Diocesi di Chiang Rai

diocesi della Chiesa cattolica in Thailandia
Diocesi di Chiang Rai
Dioecesis Chiangraiensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Bangkok
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Joseph Vuthilert Haelom
Presbiteri 33, di cui 11 secolari e 22 regolari
669 battezzati per presbitero
Religiosi 23 uomini, 79 donne
Abitanti 2.659.656
Battezzati 22.108 (0,8% del totale)
Superficie 37.839 km² in Thailandia
Parrocchie 19
Erezione 25 aprile 2018
Rito romano
Cattedrale Natività di Nostra Signora
Indirizzo 46 Moo 19 Phahonyothin Road, Robwieng Sub-district Muang District, Chiang Rai 57000, Thailand
Dati dall'Annuario pontificio 2020 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Thailandia

La diocesi di Chiang Rai (in latino: Dioecesis Chiangraiensis) è una sede della Chiesa cattolica in Thailandia suffraganea dell'arcidiocesi di Bangkok. Nel 2019 contava 22.108 battezzati su 2.659.656 abitanti. È retta dal vescovo Joseph Vuthilert Haelom.

TerritorioModifica

La diocesi comprende le province di Chiang Rai, Nan, Phayao, Phrae e il distretto di Ngao della provincia di Lampang.

Sede vescovile è la città di Chiang Rai, dove si trova la cattedrale della Natività di Nostra Signora.

Il territorio si estende su 37.839 km² ed è suddiviso in 19 parrocchie.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta da papa Francesco il 25 aprile 2018 con la bolla Petitum est, ricavandone il territorio dalla diocesi di Chiang Mai.

Cronotassi dei vescoviModifica

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • Joseph Vuthilert Haelom, dal 25 aprile 2018

StatisticheModifica

La diocesi nel 2019 su una popolazione di 2.659.656 persone contava 22.108 battezzati, corrispondenti allo 0,8% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
2018 18.062 2.683.794 0,7 47 6 41 384 51 16
2019 22.108 2.659.656 0,8 33 11 22 669 23 79 19

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi