Diocesi di Ubon Ratchathani

diocesi della Chiesa cattolica in Thailandia
Diocesi di Ubon Ratchathani
Dioecesis Ubonratchathaniensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Thare e Nonseng
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Philip Banchong Chaiyara, C.SS.R.
Presbiteri 40, di cui 36 secolari e 4 regolari
615 battezzati per presbitero
Religiosi 7 uomini, 146 donne
Abitanti 7.918.291
Battezzati 24.609 (0,3% del totale)
Superficie 53.917 km² in Thailandia
Parrocchie 60
Erezione 7 maggio 1953
Rito romano
Indirizzo 498 Chayangkoon Road, Ubon Ratchathani 34000, Thailand
Dati dall'Annuario pontificio 2021 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Thailandia

La diocesi di Ubon Ratchathani (in latino: Dioecesis Ubonratchathaniensis) è una sede della Chiesa cattolica in Thailandia suffraganea dell'arcidiocesi di Thare e Nonseng. Nel 2020 contava 24.609 battezzati su 7.918.291 abitanti. È retta dal vescovo Philip Banchong Chaiyara, C.SS.R.

TerritorioModifica

La diocesi comprende 7 province thailandesi: Amnat Charoen, Maha Sarakham, Roi Et, Sisaket, Surin, Ubon Ratchathani e Yasothon.

Sede vescovile è la città di Ubon Ratchathani, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione.

Il territorio è suddiviso in 60 parrocchie.

StoriaModifica

Il vicariato apostolico di Ubon fu eretto il 7 maggio 1953 con la bolla Nos quibus di papa Pio XII, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Thare (oggi arcidiocesi di Thare e Nonseng).

Il 22 marzo 1965 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione del vicariato apostolico di Nakhorn-Rajasima (oggi diocesi di Nakhon Ratchasima).

Il 18 dicembre dello stesso anno il vicariato apostolico fu elevato a diocesi con la bolla Qui in fastigio di papa Paolo VI.

Il 2 luglio 1969 per effetto del decreto Cum Excellentissimus della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescoviModifica

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • Claude-Philippe Bayet, M.E.P. † (7 marzo 1953 - 13 agosto 1969 dimesso[1])
  • Claude Germain Berthold, M.E.P. † (9 aprile 1970 - 24 maggio 1976 dimesso)
  • Michael Bunluen Mansap † (21 maggio 1976 - 25 marzo 2006 ritirato)
  • Philip Banchong Chaiyara, C.SS.R., dal 25 marzo 2006

StatisticheModifica

La diocesi nel 2020 su una popolazione di 7.918.291 persone contava 24.609 battezzati, corrispondenti allo 0,3% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
1970 12.706 3.900.000 0,3 3 3 4.235 3 130 20
1980 17.291 6.392.242 0,3 26 5 21 665 24 126 57
1990 20.371 6.967.970 0,3 34 17 17 599 24 134
1999 23.590 7.573.620 0,3 35 24 11 674 14 143 25
2000 24.310 7.725.668 0,3 35 24 11 694 14 148 25
2001 24.760 7.770.793 0,3 37 27 10 669 12 154 22
2002 24.967 7.838.608 0,3 40 30 10 624 12 146 22
2003 25.201 7.841.117 0,3 42 32 10 600 12 156 24
2004 25.571 7.921.032 0,3 42 32 10 608 12 161 55
2010 26.242 7.785.113 0,3 40 32 8 656 13 169 58
2014 25.905 8.010.073 0,3 40 31 9 647 12 135 60
2017 25.201 7.916.177 0,3 42 32 10 600 13 132 60
2020 24.609 7.918.291 0,3 40 36 4 615 7 146 60

NoteModifica

  1. ^ Nominato vescovo titolare di Mascula.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi