Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Jon Hopkins.

Discografia di Jon Hopkins
Jon Hopkins Rockefeller 2018 213943.jpg
Jon Hopkins in concerto a Oslo nel 2018
Album in studio7
Raccolte1
EP6
Singoli16
Video musicali9
Colonne sonore2

La discografia di Jon Hopkins, musicista britannico attivo dal 2001, si compone di sette album in studio (di cui due realizzati in collaborazione con altri artisti) una raccolta, due colonna sonora, sei EP e oltre dieci singoli.

AlbumModifica

Album in studioModifica

Anno Titolo Classifiche
UK
[1]
UK
Dance

[2]
AUS
[3]
BEL
(FL)

[4]
FRA
[5]
GER
[6]
IRE
[7]
NLD
[8]
SWI
[9]
US
Dance

[10]
2001 Opalescent
2004 Contact Note
  • Released: 9 agosto 2004
  • Label: Just Music
  • Formati: CD, download digitale
2009 Insides
  • Pubblicato: 4 maggio 2009
  • Etichetta: Domino
  • Formati: CD, LP, download digitale
15
2010 Small Craft on a Milk Sea
(con Brian Eno e Leo Abrahams)
  • Pubblicato: 28 marzo 2011
  • Etichetta: Warp
  • Formati: CD, LP, download digitale
82 47 98 2
2011 Diamond Mine
(con King Creosote)
  • Pubblicato: 28 marzo 2011
  • Etichetta: Domino
  • Formati: CD, LP, download digitale
82
2013 Immunity
  • Pubblicato: 3 giugno 2013
  • Etichetta: Domino
  • Formati: CD, LP, download digitale
63 12 64 45 13
2018 Singularity
  • Pubblicato: 4 maggio 2018
  • Etichetta: Domino
  • Formati: CD, LP, download digitale
9 1 44 11 109 31 21 56 21 11
"—" indica una pubblicazione non classificata o non pubblicata in quel Paese.

RaccolteModifica

Anno Titolo
2015 Late Night Tales: Jon Hopkins
  • Pubblicato: 2 marzo 2015
  • Etichetta: Late Night Tales
  • Formati: CD, LP, download digitale

Colonne sonoreModifica

Anno Titolo
2010 Music from the Film "Monsters"
  • Pubblicato: 29 novembre 2010
  • Etichetta: Domino
  • Formati: download digitale
2013 How I Live Now (Motion Picture Soundtrack)
  • Pubblicato: 7 ottobre 2013
  • Etichetta: Just Music
  • Formati: CD, download digitale

Extended playModifica

Anno Titolo
2005 EP1
  • Pubblicato: 21 ottobre 2005
  • Etichetta: Domino
  • Formati: download digitale
2008 The Fourth State
  • Pubblicato: 2008
  • Etichetta: Sounds Asleep
  • Formati: CD
2009 Seven Gulps of Air
  • Pubblicato: 16 novembre 2009
  • Etichetta: Domino
  • Formati: download digitale
2010 Remixes
  • Pubblicato: 16 luglio 2010
  • Etichetta: Double Six
  • Formati: 12", download digitale
2011 Honest Words
  • Pubblicato: 16 settembre 2011
  • Etichetta: Domino
  • Formati: 12", download digitale
2014 Asleep Versions
  • Pubblicato: 10 novembre 2014
  • Etichetta: Domino
  • Formati: CD, 12", download digitale

SingoliModifica

Anno Titolo Album di provenienza
2009 Light Through the Veins Insides
2011 Bubble
(con King Creosote)
Diamond Mine
Bats in the Attic
(con King Creosote)
2012 John Taylor's Month Away/Missionary
(con King Creosote)
Diamond Mine Jubilee Edition
Third Swan
(con King Creosote)
2013 Open Eye Signal Immunity
Breathe This Air
(con i Purity Ring)
Garden's Heart
(con Natasha Khan)
/
Collider Immunity
2014 We Disappear
(con Lulu James)
2015 I Remember Late Night Tales: Jon Hopkins
2018 Emerald Rush Singularity
Everything Connected
Singularity
Glitter/C O S M (Remixes)
(con Daniel Avery)
/
2019 Luminous Beings Singularity

VideografiaModifica

Video musicaliModifica

Anno Titolo Regista/i
2013 Vessel (Four Tet Remix) Bison
Open Eye Signal Aoife McArdle
Breathe This Air (feat. Purity Ring)
Collider Tom Haines
2014 We Disappear (feat. Lulu James)
2018 Emerald Rush Robert Hunter e Elliot Dear
Everything Connected Alex Grigg
Luminous Beings Blink Industries
Singularity Seb Edwards
Feel First Life Elliot Dear

NoteModifica

  1. ^ Posizioni massime degli album di Jon Hopkis nel Regno Unito:
  2. ^ Posizioni massime degli album di Jon Hopkis nella Official Dance Chart:
  3. ^ (EN) Discography Jon Hopkins, su australian-charts.com. URL consultato il 7 aprile 2019.
  4. ^ (NL) Discography Jon Hopkins, Ultratop. URL consultato il 7 aprile 2019.
  5. ^ (FR) Discographie Jon Hopkins, su lescharts.com. URL consultato il 7 aprile 2019.
  6. ^ (DE) Suche, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 7 aprile 2019. Digitare "Jon Hopkins" in "Suchen" e premere Invio.
  7. ^ (EN) Discography Jon Hopkins, su irish-charts.com. URL consultato il 7 aprile 2019.
  8. ^ (NL) Discography Jon Hopkins, su dutchcharts.nl. URL consultato il 7 aprile 2019.
  9. ^ (NL) Discography Jon Hopkins, Schweizer Hitparade. URL consultato il 7 aprile 2019.
  10. ^ (EN) Jon Hopkins - Chart history (Dance/Electronic Albums), Billboard. URL consultato il 7 aprile 2019.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica