Discussione:Tavole genealogiche di Casa Savoia

Aggiungi argomento
Discussioni attive

Villars-TendaModifica

Innanzitutto una pagina molto ben fatta e leggibile. Avrei però un appunto: il ramo dei Villars-Tenda non è morganatico, ma bastardo: credo che andrebbe rettificato, anche se nella lingua corrente potrebbe risultare offensivo a chi poco conosce queste materie.--PM (msg) 22:00, 23 ott 2017 (CEST)

È vero. È stata una svista che non ho mai più corretto! Grazie tantissime. La pagina era stata creata da me e le ho dedicato molto tempo, che purtroppo ultimamente mi manca completamente. Ci sono stati anche degli ottimi aggiornamenti soprattutto per il codice relativo al template dell'albero. Andrebbero modificati tutti col tempo, è molto più snello e ben fatto. Per quanto riguarda il termine ramo bastardo credo che sia sufficiente segnalare nel wikilink la giusta direzione: bastardo. Non credo che ci si possa scandalizzare :) --Brigante Mandrogno 22:21, 25 ott 2017 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 5 collegamento/i esterno/i sulla pagina Tavole genealogiche di Casa Savoia. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 03:33, 1 nov 2017 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Tavole genealogiche di Casa Savoia. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 07:10, 29 gen 2018 (CET)

Stemmi nel tempo: domande, correzioni e aggiunteModifica

1. Chi ha adottato lo stemma dell'aquila nera su sfondo dorato per la prima volta?

2. Ho trovato tree versioni dello stemma con l'aquila e vorrei sapere qual è la versione corretta.

Blasone antico con aquila nera su sfondo dorato dei Savoia

3. La croce bianca/argentata su sfondo rosso è apparsa per la prima volta nel 1143 quando fu usata nei sigilli di Amedeo III (1103-1148). Intorno alla metà del 1200 Amedeo V (1253-1323), lo stemma cambiò da aquila nera in campo d'oro a croce bianca/argentata su sfondo rosso in maniera permanente. Quindi, non è corretto utilizzare la croce bianca/argentata su sfondo rosso con Amedeo VIII solo dal 1416.

Per ulteriori informazioni le informazioni sono alla pagina 12 di 36 nel Tascabile di Palazzo Lascaris intitolato "Regione Piemonte - stemma, gonfalone e bandiera".

4. Se ho capito bene, prima di acquistare la Sicilia, i Savoia utilizzarono uno stemma tra il 1630 ed il 1713 e Vittorio Amedeo I (1587-1637) fu il primo a farlo: Coat_of_arms_of_the_Duchy_of_Savoy_(1713-1630).svg. Se è così allora si dovrebbe aggiungere.

5. Tra il 1713 ed il 1720 i Savoia utilizzarono uno stemma per la Sicilia?

ICE77 (msg) 10:05, 18 mag 2021 (CEST)

Titolo di duca d'AostaModifica

Ho rimosso il titolo di duca d'Aosta in capo ad Amedeo di Savoia-Aosta (nato nel 2011) perché, di fatto, dal 1° giugno 2021 non c'è un duca d'Aosta. Alla morte di Amedeo di Savoia-Aosta (nato nel 1943) il titolo è stato riassorbito dalla Corona, che riunisce tutti i titoli, e il titolare della Corona dovrà concederlo per iscritto mediante decreto (esattamente come aveva fatto Amedeo di Savoia-Aosta nel 2006 per cedere il titolo al proprio figlio Aimone). A oggi (24 luglio 2021) non risulta ancora alcun provvedimento. Quando ci saranno i decreti scritti di Aimone, ne riparleremo.--RiccardoP1983 (dimmi di tutto) 17:06, 24 lug 2021 (CEST)

Chiarire non necessario (Ramo Soissons)Modifica

Scusami [@ Brigante mandrogno], non ho capito la tua rimozione dell'avviso Chiarire, la nota a cui fai riferimento "nota poco sopra relativa a Eugenio Giovanni Francesco di Savoia-Soissons" non è che spieghi granché. Iil "Ramo Soissons" discende (si origina) dal "Ramo principale - Re di Sardegna" (come indicato in cima), ma non è che dal "Ramo Soissons" discenda il "Ramo principale - Re di Sardegna" come farebbe intendere la freccia in fondo a cui avevo messo il chiarire. Il ramo principale è ben precedente! Non capisco poi cosa c'entri nella nota indicata "Il titolo passa a..." : la voce è su una "Tavola genealogica", non sulla linea di successione a un trono / titolo. Dovrebbe quindi indicare le ascendenze e le discendenze (che figli ha avuto), se non hanno avuto figli non dovrebbe indicare nulla. No? --Meridiana solare (msg) 15:38, 4 apr 2022 (CEST)

Vedo che altri rami hanno la freccetta "torna in su" alla fine del ramo, altrettanto incomprensibile. --Meridiana solare (msg) 15:52, 4 apr 2022 (CEST)
Ciao [@ Meridiana solare], provo a spiegare. Il sistema, che ho strutturato da principio e utilizzato per queste tavole genealogiche, è stato in seguito replicato in molte altre pagine dedicate ad altre famiglie. Noterai anche che sono inserite solo le discendenze patrilineari dei vari rami1, dunque si tratta sì di tavole genealogiche ma anche di linee di successione. Per quanto concerne la freccia, questa per intenderci  , se noti non indica graficamente una "discesa" ma bensì una "risalita" verso il ramo che ne acquisisce, o ne riacquisisce, i diritti del titolo (la punta della freccia è verso l'alto, non verso il basso). Quindi. Il ramo (il titolo) si estingue perché senza discendenza maschile e dunque nulla viene inserito ovviamente se non l'indicazione su dove il titolo vada a finire. Quindi, ripeto, non è una indicazione di ascendenza o discendenza. Aggiungo che in genealogia si indica sempre, in caso di estinzione di una ramo nel caso di famiglie nobili, gli accadimenti posteriori di un titolo di un ramo estinto. Nel caso poi che qualcuno desideri approfondire è sufficiente andare sulla pagina di Eugenio Giovanni Francesco di Savoia-Soissons per capire cosa sia accaduto un poco più nel dettaglio. Ecco, spero di essere stato sufficientemente esaustivo. Buona giornata! Brigante Mandrogno 11:51, 5 apr 2022 (CEST)
1Qui si apre un altro dibattito sull'inserire o meno anche le discendenze matrilineari con tutte le difficoltà tecniche del caso considerata la mole di spazio grafico, di disposizione ecc ecc, che si renderebbero necessari. Ma è tutt'altra discussione.
@Brigante mandrogno Grazie della spiegazione. --Meridiana solare (msg) 12:01, 5 apr 2022 (CEST)
Di nulla! --Brigante Mandrogno 16:12, 5 apr 2022 (CEST)
Ritorna alla pagina "Tavole genealogiche di Casa Savoia".