Divizia Națională 1992

edizione del torneo calcistico
Divizia Națională 1992
Competizione Divizia Națională
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FMF
Date dal 19 marzo 1992
al 23 giugno 1992
Luogo Moldavia Moldavia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Zimbru Chișinău
(1º titolo)
Retrocessioni Constructorul Leova
Statistiche
Miglior marcatore Serghey Alexandrov, Oleg Flentea (13)
Cronologia della competizione
1992-1993 Right arrow.svg

La Divizia Națională 1992 è la prima edizione della massima serie del campionato di calcio moldavo dopo l'indipendenza dall'Unione Sovietica, disputato tra il 19 marzo e il 23 giugno 1992. Lo Zimbru Chișinău fu il primo vincitore della competizione.

Capicannonieri del torneo furono Serghey Alexandrov (Bugeac Comrat) e Oleg Flentea (Constructorul Chișinău con 13 reti[1]

StagioneModifica

Contesto storicoModifica

Dopo l'indipendenza dall'Unione Sovietica la Federazione calcistica della Moldavia cercò nell'autunno 1991 di organizzare senza riuscirci un campionato nazionale tra le cinque squadre che disputavano i tornei sovietici[2]. La prima edizione della Divizia Națională iniziò quindi il 14 marzo 1992 con 12 squadre partecipanti.

FormulaModifica

Il campionato è stato disputato da 12 squadre che si incontrarono in un girone all'italiana per un totale di 22 giornate. L'ultima classificata retrocedette in Divizia A.

AvvenimentiModifica

La prima edizione del campionato fu segnata dalla guerra di Transnistria che obbligò la federazione a non far disputare le ultime due giornate alle squadre di Tiraspol e Tighina per motivi di sicurezza assegnando lo 0-0 a tavolino e un punto per ciascuna squadra[2]. Alla ventesima giornata Zimbru e Tiligul erano entrambe a 33 punti[3] e nell'incontro successivo lo Zimbru perse contro il Gagauzia lasciando la squadra di Tiraspol in vetta alla classifica. Nella giornata conclusiva il Tiligul avrebbe dovuto incontrare il Constructorul Leova, già matematicamente retrocesso, e con un successo più che probabile avrebbe vinto il titolo ma la federazione non permise che si disputasse il match e venne riagganciato il vetta dallo Zimbru[4]. La federazione impose così uno spareggio per l'assegnazione dello scudetto che non venne giocato per protesta dalla squadra transnistra.[2]

SquadreModifica

Squadra Città Stadio Stagione 1991
Amocom Chișinău Chișinău
Bugeac Comrat Comrat 3° in Soviet Second League B Zona 5, quarto livello sovietico
Constructorul Chișinău Chișinău
Constructorul Leova Leova
Cristalul Fălești Fălești
Dinamo Codru Chișinău Chișinău
Moldova Boroseni Borosenii Noi
Olimpia Bălți Bălți 14°in Soviet Second League Ovest, terzo livello sovietico
Speranta Nisporeni Nisporeni
Tighina Tighina 9° in Soviet Second League Ovest, terzo livello sovietico
Tiligul Tiraspol Tiraspol 2° in Soviet First League, secondo livello sovietico
Zimbru Chișinău Chișinău 19° in Soviet First League, secondo livello sovietico

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Tiligul 35 22 15 5 2 40 13 +27
2. Zimbru Chișinău 35 22 15 5 2 40 15 +25
3. Bugeac Comrat 33 22 13 7 2 51 11 +40
4. FC Tighina 26 22 9 8 5 21 17 +4
5. Amocom Chișinău 25 22 9 7 6 32 25 +7
6. Constructorul Chișinău 23 22 8 7 7 46 32 +14
7. Dinamo Codru Chișinău 21 22 8 5 9 30 23 +7
8. Speranța Nisporeni 17 22 6 5 11 20 32 -12
9. Olimpia Bălți 17 22 5 7 10 19 24 -5
10. Moldova Boroseni 16 22 7 2 13 22 42 -20
11. Cristalul Fălești 9 22 3 3 16 25 60 -35
  12. Constructorul Leova 7 22 2 3 17 11 63 -52

Legenda:

      Ammesse allo spareggio
      Retrocessa in Divizia A

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

VerdettiModifica

  • Zimbru Chișinău campione di Moldavia in quanto il Tiligul-Tiras Tiraspol non si è presentato all'incontro di spareggio[5]
  • Constructorul Leova retrocesso in Divizia A

NoteModifica

  1. ^ Capocannonieri del campionato moldavo, su rsssf.com. URL consultato il 13 marzo 2013.
  2. ^ a b c Storia del calcio moldavo, su divizianationala.com. URL consultato il 31 luglio 2013.
  3. ^ Classifica alla ventesima giornata, su divizianationala.com. URL consultato il 31 luglio 2013.
  4. ^ Incontri della ventiduesima giornata, su divizianationala.com. URL consultato il 31 luglio 2013.
  5. ^ stagione 1992 su rsssf.com [collegamento interrotto], su rsssf.com. URL consultato il 24 agosto 2011.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica