Apri il menu principale

Divizia Națională 1998-1999

edizione del torneo calcistico
Divizia Națională 1998-1999
Competizione Divizia Națională
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FMF
Date dall'11 luglio 1998
al 13 giugno 1999
Luogo Moldavia Moldavia
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Zimbru Chișinău
(8º titolo)
Retrocessioni FC Nistru Otaci
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1997-1998 1999-2000 Right arrow.svg

La Divizia Națională 1998-1999 è stata la ottava edizione della massima serie del campionato di calcio moldavo disputato tra l'11 luglio 1998 e il 13 giugno 1999 e concluso con la vittoria dello Zimbru Chișinău, al suo ottavo titolo.

FormulaModifica

Per la prima volta sono 10 squadre che disputarono il campionato. Dopo una prima fase di 18 giornate, le prime cinque si qualificarono al girone per il titolo sommando partendo dai punti conquistati nella stagione regolare mentre le rimanenti cinque disputarono un girone di play-out al termine del quale l'ultima venne retrocessa e la penultima disputò uno spareggio contro la seconda classificata della Divizia A.

Le squadre partecipanti alle coppe europee furono quattro: la squadra campione si qualificò alla UEFA Champions League 1999-2000, la seconda classificata e la vincitrice della coppa nazionale alla Coppa UEFA 1999-2000 e un ulteriore squadra fu ammessa alla Coppa Intertoto 1999.

Il Nistru Otaci, già penalizzato di un punto per non aver fatto giocare la squadra giovanile per due volte, venne espulso dal campionato per non essersi presentato per due volte.

SquadreModifica

Stagione regolareModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Zimbru Chișinău 45 18 14 3 1 31 4 +27
2. Constructorul Chișinău 34 18 10 4 4 20 9 +11
3. Tiligul 31 18 9 4 5 22 19 +3
4. Sheriff Tiraspol 28 18 7 7 4 30 17 +13
5. Olimpia Bălți 27 18 7 6 5 13 10 +3
6. Agro-Goliador Chișinău 18 18 4 6 8 13 24 -11
7. Moldova Gaz Chișinău 18 18 5 3 10 15 29 -14
8. Nistru Otaci 18 18 5 4 9 17 18 -1
9. Roma Bălți 16 18 5 1 12 11 25 -14
10. Unisport-Auto Chișinău 13 18 3 4 11 12 29 -17

Legenda:

      Ammessa ai play-off
      Ammessa ai play-out

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Fase finaleModifica

Play-offModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
   1. FC Zimbru Chișinău 61 26 18 7 1 43 9 +34
  2. Constructorul Chișinău 51 26 15 6 5 30 13 +17
3. Tiligul 39 26 11 6 9 26 27 -1
  4. Sheriff Tiraspol 37 26 9 10 7 39 24 +15
5. FC Olimpia Bălți 30 26 7 9 10 14 22 -8

Play-outModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
6. Moldova Gaz Chișinău 31 24 9 4 11 24 -9
7. Roma Bălți 23 24 6 5 13 17 27 -10
8. FC Agro-Goliador Chișinău 21 24 4 9 11 15 31 -16
  9. FC Unisport-Auto Chișinău 21 24 5 6 13 16 37 -19
  10. FC Nistru Otaci 18 18 5 4 9 17 18 -1

Legenda:

      Campione di Moldavia
      Qualificata alla Coppa UEFA
      Qualificata alla Coppa Intertoto
      Ammessa allo spareggio
      Retrocessa in Divizia A

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Nistru Otaci penalizzato di un punto,[1].

SpareggioModifica

Il FC Unisport-Auto Chișinău, penultimo in classifica, avrebbe dovuto giocare lo spareggio per la permanenza in massima serie contro il Migdal Carahasani (secondo classificato della Divizia A) che però rinunciò alla sfida.

VerdettiModifica

NoteModifica

  1. ^ Per non aver presentato la propria squadra juniores a tre incontri

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica