Donato Morelli

patriota italiano
Donato Morelli
Busto Donato Morelli.jpg

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 31 gennaio 1889 –
9 ottobre 1902
Legislature XVI
Gruppo
parlamentare
Partito Moderato
Coalizione destra
Circoscrizione Cosenza e Rogliano
Incarichi parlamentari
componente commissione sul brigantaggio

Deputato del Regno d'Italia
Durata mandato 1861 –
1886
Legislature VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV, XV

Donato Carlo Alessandro Morelli (Scala Coeli, 10 aprile 1824Rogliano, 9 ottobre 1902) è stato un patriota e politico italiano. Fu senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura.

BiografiaModifica

Partecipò all'insurrezione calabrese del 1848. Prese parte alle cospirazioni liberali del Regno delle Due Sicilie. Durante l'impresa dei Mille (1860) fu nominato da Giuseppe Garibaldi a Rogliano (Cosenza) Governatore della Calabria Citeriore il 31 agosto del 1860. Contribuì alla resa a Soveria Mannelli delle truppe dell'esercito borbonico (composto da 10.000 unità) comandate dal generale Giuseppe Ghio (30 agosto 1860). Fu deputato al Parlamento di Torino, Firenze e Roma ininterrottamente dal 1861 al 1886. Il 26 gennaio del 1889 fu nominato Senatore su proposta del Ministro Miceli. La nomina venne convalidata il 31 gennaio dello stesso anno. A più riprese fu anche sindaco di Rogliano (Cosenza).

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
  Medaglia commemorativa delle campagne delle Guerre d'Indipendenza (1 barretta)
  Medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90348801 · SBN IT\ICCU\SBNV\000859 · WorldCat Identities (ENviaf-90348801
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie