Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio letterario, vedi Doralice (Orlando furioso).

Doralice è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3].

VariantiModifica

Origine e diffusioneModifica

 
Grazia Maria Spina nel ruolo di Doralice in una rappresentazione del 1975

È un nome di origine letteraria, probabilmente inventato dal Boiardo che lo cita nell'Orlando innamorato e popolarizzato da Ariosto nell'Orlando Furioso[2]; nei due romanzi, Doralice è la figlia del re di Granada, di cui sono innamorati Rodomonte e Mandricardo[2][3][4]. Il suo nome potrebbe essere stato basto sulle parole greche δῶρον (dôron, "dono") e λύκη (lýkē, "alba"), col significato complessivo di "dono dell'alba"[4].

In alcuni casi, comunque, "Doralice" può anche costituire un composto di Dora e Alice[3].

OnomasticoModifica

Il nome è adespota, poiché non sono esistite sante così chiamate. L'onomastico si può festeggiare il 1º novembre, in occasione di Ognissanti[5].

PersoneModifica

Personaggi letterariModifica

NoteModifica

  1. ^ Accademia della Crusca, p. 629.
  2. ^ a b c Galgani, p. 228.
  3. ^ a b c La Stella T., p. 115.
  4. ^ a b Burgio, p. 132.
  5. ^ Doralice, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 4 luglio 2014.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi