Apri il menu principale
Dubăsari
comune
Дубоссары
Dubăsari – Stemma Dubăsari – Bandiera
Dubăsari – Veduta
Localizzazione
StatoMoldavia Moldavia
DistrettoDubăsari
Territorio
Coordinate47°16′N 29°10′E / 47.266667°N 29.166667°E47.266667; 29.166667 (Dubăsari)Coordinate: 47°16′N 29°10′E / 47.266667°N 29.166667°E47.266667; 29.166667 (Dubăsari)
Altitudine38 m s.l.m.
Superficie15,52 km²
Abitanti24 022 (2004)
Densità1 547,81 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleMD-4500
Prefisso215
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Moldavia
Dubăsari
Dubăsari
Sito istituzionale

Dubăsari (in russo Дубоссары) è una città della Moldavia controllata dalla autoproclamata repubblica di Transnistria. È il capoluogo del distretto omonimo con 24.022 abitanti al censimento 2004[1]

Indice

StoriaModifica

La città è una delle più antiche della Moldavia; scavi archeologici hanno messo in luce artefatti dell'età della pietra e diversi Kurgan. La prima menzione in un documento ufficiale risale al XVI secolo, nel 1792 divenne parte dell'Impero Russo e ottenne lo status di città tre anni dopo.

Nel periodo tra le due guerre mondiali la città subì un pesante processo di industrializzazione e venne occupata durante il secondo conflitto mondiale prima dalle truppe rumene-tedesche e in seguito dall'armata rossa.

Tra il 1951 e il 1954 venne costruita una diga con la relativa centrale idroelettrica da 48Mw

La città e il territorio circostante furono il maggior teatro degli scontri nella Guerra di Transnistria che influì negativamente sull'economia della zona.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Secondo il censimento del 1989, l'ultimo effettuato dell'Unione Sovietica, la città aveva 35.806 abitanti, di cui 15.414 moldavi, 10.718 ucraini e 8.087 russi. Nel censimento 2004 i moldavi sono 8.954, gli ucraini 8.062 e i russi 5.891

NoteModifica

  1. ^ dati dal world gazetteer, su world-gazetteer.com. URL consultato il 19 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2011).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn84112132
  Portale Moldavia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moldavia