Duchi di Curlandia e Semigallia

Di seguito sono elencati i sovrani del ducato di Curlandia e Semigallia, territorio corrispondente all'incirca alla moderna Lettonia, dalla sua fondazione nel 1561 al suo dissolvimento e conseguente annessione all'impero russo nel 1795.

Sovrani del Ducato di CurlandiaModifica

Duchi di Curlandia e SemigalliaModifica

KettlerModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Gottardo   2 febbraio 1517 28 novembre 1561 17 maggio 1587 Anna di Meclemburgo
due figli e una figlia
Ultimo gran maestro dell'Ordine Livoniano e primo duca di Curlandia e Semigallia.
Federico   25 novembre 1569 17 maggio 1587 1596 Elisabetta Maddalena di Pomerania
nessun figlio
Figlio di Gottardo, regnò congiuntamente al fratello Guglielmo anch'egli nominato duca.
Guglielmo   20 luglio 1574 17 maggio 1587 1596 Sofia di Prussia
un figlio
Figlio di Gottardo, regnò congiuntamente al fratello Federico, anch'egli nominato duca.

Nel 1596, secondo le volontà di Gottardo Kettler la Curlandia e la Semigallia vennero divisi in due ducati indipendenti.

Duchi di CurlandiaModifica

KettlerModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Guglielmo   20 luglio 1574 1596 1617 Sofia di Prussia
un figlio
Privato del titolo e bandito dal ducato nel 1617.

Duchi di SemigalliaModifica

KettlerModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Federico   25 novembre 1569 1596 1618 Elisabetta Maddalena di Pomerania
nessun figlio

Nel 1618 Federico Kettler riunì nuovamente i due stati a seguito della sua elezione come unico duca di Curlandia e Semigallia da parte dell'assemblea regionale curlandese riunitasi presso il castello di Schrunden.

Duchi di Curlandia e SemigalliaModifica

KettlerModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Federico   25 novembre 1569 1618 17 agosto 1642 Elisabetta Maddalena di Pomerania
nessun figlio
Giacomo   28 ottobre 1610 17 agosto 1642 1º gennaio 1682 Luisa Carlotta di Brandeburgo
cinque figli e quattro figlie
Figlio di Guglielmo Kettler.
Federico Casimiro   6 luglio 1650 1º gennaio 1682 22 gennaio 1698 (1) Sofia Amalia di Nassau-Siegen
un figlio e quattro figlie
(2) Elisabetta Sofia di Brandeburgo
due figli
Figlio di Giacomo.
Federico Guglielmo   19 luglio 1692 22 gennaio 1698 21 gennaio 1711 Anna Ivanovna di Russia
nessun figlio
Figlio di Federico Casimiro.

RomanovModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Anna   7 febbraio 1693 21 gennaio 1711 1726 Federico Guglielmo di Curlandia
nessun figlio
Vedova di Federico Guglielmo, regnò con il titolo di duchessa vedova.

WettinModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Ermanno Maurizio   28 ottobre 1696 1726 1727 Johanna Viktoria von Loeben
un figlio e una figlia
Eletto duca nel 1726 dai notabili di Curlandia su pressione della duchessa vedova Anna, rinunciò al titolo ad un anno dalla nomina.

RomanovModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Anna   7 febbraio 1693 1727 30 gennaio 1730 Federico Guglielmo di Curlandia
nessun figlio
Ripristinata sul trono di Curlandia dopo la rinuncia di Ermanno Maurizio di Sassonia.

KettlerModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Ferdinando   1 novembre 1655 30 gennaio 1730 4 maggio 1737 Giovanna Maddalena di Sassonia-Weissenfels
nessun figlio
Zio di Federico Guglielmo. Venne proclamato duca a seguito della salita al trono della duchessa vedova Anna come imperatrice di Russia. Alla sua morte si estinse la dinastia dei Kettler.

BironModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Ernesto Giovanni   23 novembre 1690 22 giugno 1737 19 novembre 1740 Benigna Gottlieb von Trotha gt Treyden
due figli e una figlia
Consigliere ed amante dell'imperatrice Anna di Russia la quale obbligò i notabili curlandesi ad eleggerlo duca.

Brunswick-LüneburgModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Luigi Ernesto   25 settembre 1718 27 giugno 1741 6 dicembre 1741 - Eletto duca grazie all'appoggio di sua cugina, l'imperatrice Maria Teresa d'Austria, dopo la deposizione di Ernesto Giovanni Biron.

Dal 1741 al 1758 il ducato venne messo sotto il diretto controllo del Consiglio di Stato dell'impero russo. Christoph Friedrich von Sacken-Appricken governò la Curlandia e la Semigallia in qualità di reggente.

WettinModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Carlo   13 luglio 1733 10 novembre 1758 22 giugno 1763 Franziska von Corvin-Krasińska
una figlia
Eletto duca nel 1758 grazie all'appoggio del padre, re di Polonia ed elettore di Sassonia. Abdicò dopo l'invasione del ducato da parte delle truppe russe.

BironModifica

Nome Ritratto Data di nascita Regno Matrimoni Note e titoli
Inizio Fine
Ernesto Giovanni   23 novembre 1690 22 giugno 1763 25 novembre 1769 Benigna Gottlieb von Trotha gt Treyden
due figli e una figlia
Riportato sul trono dall'imperatrice Caterina II di Russia.
Pietro   15 febbraio 1724 25 novembre 1769 28 marzo 1795 (1) Carolina di Waldeck e Pyrmont
nessun figlio
(2) Evdokija Borisovna Jusupova
nessun figlio
(3) Dorothea von Medem
quattro figlie
Figlio di Ernesto Giovanni ed ultimo duca di Curlandia e Semigallia.

Il 28 marzo 1795, a seguito della terza spartizione della Polonia, il duca Pietro Biron abdicò ed i territori di Curlandia e Semigallia vennero annessi all'impero russo.