Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Dudley (disambigua).
Dudley
parrocchia civile
Dudley – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneMidlands Occidentali
ConteaFlag of the West Midlands County.svg West Midlands
DistrettoDudley
Territorio
Coordinate52°30′N 2°05′W / 52.5°N 2.083333°W52.5; -2.083333 (Dudley)Coordinate: 52°30′N 2°05′W / 52.5°N 2.083333°W52.5; -2.083333 (Dudley)
Abitanti194 919 (2001)
Altre informazioni
Cod. postaleDY1, DY2
Prefisso01384
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Dudley
Dudley
Sito istituzionale

Dudley è una città di 194.919 abitanti della contea delle West Midlands, in Inghilterra.

Indice

Geografia fisicaModifica

La città, ventitreesima per popolazione (dato 2005) nel Regno Unito, si trova nella parte nord-occidentale della grande conurbazione di Birmingham, a metà strada fra la stessa e Wolverhampton.

StoriaModifica

 
Rovine del monastero di Dudley

Le origini della città sono sassoni come suggerisce il nome stesso che deriva da "Dudda". Il castello venne edificato nell'XI secolo ed è menzionato nel Domesday Book. Il presente castello risale al XIII secolo. Nel 1160 venne istituito il monastero di St James che fu chiuso da Enrico VIII in seguito alla dissoluzione dei monasteri.

L'estrazione del carbone favorì il rapido sviluppo industriale, iniziato fra il XVIII ed il XIX secolo e che ebbe come conseguenza il grande sviluppo demografico cittadino. Nel 1712 la macchina a vapore di Thomas Newcomen venne installata nelle miniere di carbone di Conygree poco distanti dal centro cittadino.

La città fu bombardata più volte nel corso della seconda guerra mondiale.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Dudley Castle
  • Zoo di Dudley
  • Black Country Living Museum
  •  
    Scultura alla memoria di James Whale
    Statua a James Whale

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito