Edoardo Giuseppe Rignon

diplomatico e politico italiano (1808-1853)
Edoardo Giuseppe Rignon

Senatore del Regno di Sardegna
Durata mandato 3 aprile 1848 –
16 febbraio 1853
Legislature dalla I
Sito istituzionale

Dati generali
Professione Diplomatico

Edoardo Giuseppe Rignon, conte di Marmorito (Torino, 14 settembre 1808Parigi, 16 febbraio 1853), è stato un diplomatico e politico italiano, al servizio del Regno di Sardegna.

BiografiaModifica

Giovinezza ed ascesaModifica

Figlio di Gaspare Felice di famiglia piemontese di banchieri ed Enrichetta Radicati, diventò Conte di Marmorito l'11 aprile 1827 tramite intercessione del suocero marchese Vittorio Pilo Boyl allora amico del re Carlo Felice di Sardegna.

Carriera politicaModifica

Il 3 aprile 1848 venne eletto Senatore del Regno di Sardegna e tra lo stesso anno e l'anno successivo Inviato straordinario e ministro plenipotenziario in Olanda e in Belgio.

MatrimonioModifica

Sposò la nobile sarda Maria Cristina Pilo Boyl di Putifigari, figlia del marchese Vittorio e della nobile Maddalena Vacca Salazar.

Il figlio Felice fu senatore del Regno d'Italia e sindaco di Torino.

DiscendenzaModifica

Edoardo Giuseppe Rignon e Maria Cristina Pilo Boyl ebbero due figli:

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
  Cavaliere della Corona Ferrea (Austria)

Collegamenti esterniModifica