Apri il menu principale
Edward Nowak
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
Soli Deo laus
 
TitoloLuni
(titolo personale di arcivescovo)
Incarichi attualiSegretario emerito della Congregazione per le Cause dei Santi
Incarichi ricopertiSegretario della Congregazione per le Cause dei Santi
Assessore dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
 
Nato21 febbraio 1940 (79 anni) a Nowy Żmigród
Ordinato diacono6 gennaio 1963 dal vescovo Franciszek Barda
Ordinato presbitero13 gennaio 1963 dal vescovo Franciszek Barda
Nominato arcivescovo24 febbraio 1990 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Consacrato arcivescovo5 aprile 1990 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
 

Edward Nowak (Nowy Żmigród, 21 febbraio 1940) è un arcivescovo cattolico polacco.

BiografiaModifica

Edward Nowak è nato a Nowy Żmigród il 21 febbraio 1940.

Formazione e ministero sacerdotaleModifica

È stato ordinato diacono il 6 gennaio 1963 dal vescovo di Przemyśl Franciszek Barda, che il 13 dello stesso mese lo ha ordinato presbitero. Tra il 1963 e il 1968 ha studiato presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Dal 1969 al 1974 è stato a servizio del Centro pastorale dell'emigrazione polacca a Roma, segretario di monsignor Władysław Rubin e dipendente della segreteria generale del Sinodo dei vescovi. Tra il 1974 e il 1988 ha lavorato per la Congregazione per l'educazione cattolica. Dal 1988 al 1990 è stato responsabile dell'ufficio scuole cattoliche dello stesso dicastero.

Ministero episcopaleModifica

Il 24 febbraio 1990 papa Giovanni Paolo II lo ha nominato arcivescovo titolare di Luni e segretario della Congregazione per le cause dei santi. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 5 aprile successivo dallo stesso pontefice, coconsacranti gli arcivescovi Giovanni Battista Re, sostituto per gli affari generali della Segreteria di Stato, e Justin Francis Rigali, segretario della Congregazione per i vescovi. Nel 2002 è stato nominato cappellano conventuale ad honorem del Sovrano militare ordine di Malta.

Il 5 maggio 2007 papa Benedetto XVI lo ha nominato assessore dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e canonico della basilica di San Pietro in Vaticano. Ha lasciato il primo di questi incarichi il 12 gennaio successivo.

Genealogia episcopaleModifica

OnorificenzeModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN101843982 · ISNI (EN0000 0000 7231 2776 · GND (DE1022553135 · WorldCat Identities (EN101843982