Effatà

casa editrice italiana
(Reindirizzamento da Effatà Editrice)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la parola di Gesù, poi usata anche nel rito del battesimo cristiano, vedi Aramaico parlato da Gesù#Ephfatha (Εφφαθα).
Effatà editrice
StatoItalia Italia
Fondazione1995 a Cantalupa
Fondata daGabriella Segarelli[1] e Paolo Pellegrino
Sede principaleCantalupa
SettoreEditoria
ProdottiLetteratura accademica, religiosa, psicologica e didattica
Sito webeditrice.effata.it

Effatà è una casa editrice italiana costituita nel 1995[2], che si occupa prevalentemente di letteratura psicologica, religiosa[3], didattica e accademica. Nel 2015 pubblicava circa 60 nuovi titolo all'anno[4].

Il nomeModifica

Il nome Effatà significa in aramaico «Apriti» e fu la parola usata da Gesù per operare la guarigione di un sordomuto[5][6]. Venne scelto ispirandosi a una lettera indirizzata negli anni Novanta del Novecento ai mass media dal cardinale Carlo Maria Martini - a quei tempi arcivescovo di Milano - invitandoli ad avere come proprio fine quello di «aprire la mente e il cuore»[7].

StoriaModifica

 
Stand dell'editore al Salone internazionale del libro 2016

La casa editrice fu fondata nel 1995 a Cantalupa da Gabriella Segarelli e Paolo Pellegrino. L'azienda si è caratterizzata fin dall'origine per una impostazione cattolica che ha mantenuto negli anni[8].

A venticinque anni dalla fondazione, la casa editrice ha raggiunto i 1200 titoli editi[9][4], alcuni dei quali pubblicati in traduzione in dodici paesi e distribuiti attraverso i principali canali[10].

L'editore ha partecipato ad alcuni eventi internazionali come la Fiera internazionale del Libro di Torino[11], la Frankfurter Buchmesse[12] e la fiera della piccola e media editoria di Roma Più libri più liberi[13].

Attività editorialeModifica

Le varie collane nelle quali si articola la produzione editoriale di Effatà si concentrano principalmente sui temi legati a famiglia, comunicazione, psicologia, problematiche della coppia, spettacolo; spiritualità, strumenti di studio[4].

Effatà Editrice ha in particolare pubblicato l'Edizione nazionale delle opere di san Giuseppe Cafasso e sono in corso di pubblicazione gli inediti del cardinal Michele Pellegrino.

Pubblica inoltre la collana «Studi giudaici».

ControversieModifica

Nell'estate 2017 ha suscitato un'aspra polemica la distribuzione a numerosi adolescenti impegnati in attività estive di matrice cattolica di Ti amo. La sessualità raccontata agli adolescenti, un testo di Paolo Gariglio edito da Effatà dieci anni prima e ormai fuori catalogo. Il Coordinamento Torino Pride denunciò pubblicamente il libro come «intriso di omofobia» e chiese di interromperne la distribuzione, sollecitando anche una presa di posizione delle istituzioni locali[14].

NoteModifica

  1. ^ Michele Florio, Le Grandi Donne del Piemonte, Torino, Daniela Piazza Editore, 2004, p. 181, ISBN 88-7889-143-6. URL consultato il 24 aprile 2020.
  2. ^ Effatà: un tè per festeggiare i 20 anni di pubblicazioni, su Arcidiocesi di Torino.[collegamento interrotto]
  3. ^ Stefania Parmeggiani, Piccoli editori alla riscossa "Oltre i libri c'è tanto di più", in La Repubblica, 28 dicembre 2015. URL consultato il 26 giugno 2017.
  4. ^ a b c Effatà compie 20 anni, in Leggere:tutti. Mensile del libro e della lettura, 16 novembre 2015. URL consultato il 6 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2018).
  5. ^ Vangelo secondo Marco, 7,31-37.
  6. ^ Terra Santa e Santiago, viaggi con Effatà, in Famiglia Cristiana, 17 maggio 2013. URL consultato il 15 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2017).
  7. ^ Alessandra Rotondo, Effatà. Libri (e viaggi) per aprire il cuore e la mente, in Giornale della libreria, 26 giugno 2017. URL consultato il 13 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2020).
  8. ^ L'editoria cattolica a "Più Libri Più Liberi", in InTerris. La voce degli ultimi, 8 dicembre 2017. URL consultato il 7 marzo 2018.
  9. ^ Ad aprile 2020 risultano 1200 i titoli censiti dal Servizio bibliotecario nazionale: Ricerca: Editore = Effatà (parole in AND) AND Luogo di pubblicazione = Cantalupa, su OPAC SBN, 24 aprile 2020.
  10. ^ Collaborazioni, su Confraternita della Misericordia, Chieri. URL consultato l'8 marzo 2018.
  11. ^ Luca Rolandi, Voci dal Salone, il contatto con chi legge è fondamentale, in La Voce e il Tempo, 13 maggio 2016. URL consultato l'8 marzo 2018.
  12. ^ (EN) Frankfurter Buchmesse 2006. Italy, Istituto nazionale per il commercio estero / Associazione Italiana Editori, 2006, p. 16. URL consultato l'8 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2018).
  13. ^ Più libri più liberi, Comune di Roma (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2018). Programma della manifestazione del 5-8 dicembre 2014.
  14. ^ Maria Teresa Martinengo, "Quel libretto omofobo non vada in mano agli adolescenti", in La Stampa, 24 luglio 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144709628 · LCCN (ENnr2002024572 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2002024572
  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria