Elezione del Presidente della Camera del 1992 (seconda)

Elezione del Presidente della Camera del 1992 (2)
Stato Italia Italia
Data 1-3 giugno 1992
Legislatura XI legislatura
Giorgio Napolitano (XII legislatura).jpg
Eletto Giorgio Napolitano
Partito Partito Democratico
della Sinistra
Voti 360
62,6 %
(Quinto scrutinio)
Presidente uscente
Oscar Luigi Scalfaro (DC)
Left arrow.svg 1992 (1) 1994 Right arrow.svg

La seconda elezione del Presidente del Camera del 1992 per l'XI legislatura della Repubblica Italiana si è svolta tra il 1º e il 3 giugno 1992.

Il Presidente della Camera uscente, in quanto eletto Presidente della Repubblica, è Oscar Luigi Scalfaro.

Presidente della Camera dei deputati, eletto al V scrutinio, è Giorgio Napolitano.

Indice

1º giugno 1992Modifica

I scrutinioModifica

Per la nomina è richiesta una maggioranza pari a due terzi dei deputati.

Dati votazione Nome Voti
Presenti 554 Stefano Rodotà 158
Votanti 541 Silvano Labriola 72
Astenuti 13 Alfredo Biondi 60
Maggioranza 420 Mariella Mazzetto 52
Giorgio Napolitano 8
Nilde Iotti 4
Nicola Colaianni 2
Gianni De Michelis 2
Salvatore Senese 2
Luciano Violante 2
Voti dispersi 4
Schede bianche 172
Schede nulle 3

Poiché nessun candidato raggiunge il quorum richiesto, si procede al secondo scrutinio.

II scrutinioModifica

Per la nomina è richiesta una maggioranza pari a due terzi dei votanti.

Dati votazione Nome Voti
Presenti 497 Stefano Rodotà 147
Votanti 485 Silvano Labriola 61
Astenuti 12 Alfredo Biondi 58
Maggioranza 324 Mariella Mazzetto 46
Giorgio Napolitano 18
Nilde Iotti 4
Voti dispersi 5
Schede bianche 143
Schede nulle 3

Poiché nessun candidato raggiunge il quorum richiesto, si procede al terzo scrutinio.

2 giugno 1992Modifica

III scrutinioModifica

Per la nomina è richiesta una maggioranza pari a due terzi dei votanti.

Dati votazione Nome Voti
Presenti 555 Stefano Rodotà 79
Votanti 553 Alfredo Biondi 62
Astenuti 2 Silvano Labriola 59
Maggioranza 369 Mariella Mazzetto 49
Giorgio Napolitano 24
Franco Bassanini 5
Nilde Iotti 3
Voti dispersi 9
Schede bianche 259
Schede nulle 3

Poiché nessun candidato raggiunge il quorum richiesto, si procede al quarto scrutinio.

IV scrutinioModifica

Per la nomina è richiesta la maggioranza assoluta dei votanti.

Dati votazione Nome Voti
Presenti 546 Stefano Rodotà 72
Presenti 545 Alfredo Biondi 51
Astenuti 1 Irene Pivetti 49
Maggioranza 273 Giorgio Napolitano 40
Nilde Iotti 6
Silvano Labriola 6
Franco Bassanini 4
Giovanni Di Pietro 3
Voti dispersi 5
Schede bianche 306
Schede nulle 3

Poiché nessun candidato raggiunge il quorum richiesto, si procede al quinto scrutinio.

3 giugno 1992Modifica

V scrutinioModifica

Per la nomina è richiesta la maggioranza assoluta dei votanti.

Dati votazione Nome Voti
Presenti 575 Giorgio Napolitano 360
Votanti 575 Stefano Rodotà 61
Astenuti 0 Irene Pivetti 50
Maggioranza 288 Marco Pannella 29
Giovanni Cervetti 13
Nilde Iotti 8
Alfredo Biondi 5
Voti dispersi 3
Schede bianche 45
Schede nulle 1

Risulta eletto: Giorgio Napolitano (PDS)

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica