Apri il menu principale

StoriaModifica

Il gruppo ebbe inizio come progetto alternativo di Richard Kruspe nel 2007, quando i Rammstein decisero di prendersi un anno di pausa da registrazioni e apparizioni live, anche se, come Kruspe stesso ha spiegato in varie interviste, aveva già avuto l'idea degli Emigrate nel periodo di Mutter.[1]

Il 5 settembre del 2006, agli iscritti alla newsletter ufficiale dei Rammstein venne inviato un invito ad iscriversi alla newsletter degli Emigrate, insieme alla possibilità di scaricare dal sito la canzone Wake Up, un'anticipazione dell'imminente album.[senza fonte] Tre estratti di canzone vennero inserite sul loro sito: My World, Babe e Temptation. I fans votarono Babe come loro preferita, e ai destinatari della newsletter fu data l'opportunità di scaricare la canzone intera a partire dal 29 novembre 2006.[2] Per loro venne resa disponibile per il download anche My World, il 21 maggio 2007 in occasione dell'inaugurazione del sito ufficiale.[3]

Il video di My World, pubblicato sul sito ufficiale, è stato incluso anche nell'edizione limitata dell'album, mentre il brano è stato inserito nella colonna sonora del terzo film della saga di Resident Evil, Resident Evil: Extinction.

Il 24 luglio 2014 viene presentato il teaser trailer del secondo album del gruppo.[4] L'album, intitolato Silent So Long verrà pubblicato il 17 novembre 2014.[5]

Il 19 Ottobre 2018 è stato pubblicato il video ufficiale della nuova canzone 1234, uno dei singoli del nuovo album A Million Degrees che uscirà il 30 Novembre.

Il 30 Novembre 2018, giorno della pubblicazione del nuovo album A Million Degrees, è stato pubblicato il video della canzone You Are So Beautiful.

FormazioneModifica

Membri passatiModifica

DiscografiaModifica

AlbumModifica

SingoliModifica

VideoclipModifica

  • My World
  • New York City
  • Eat You Alive
  • 1234
  • You Are So Beautiful

NoteModifica

  1. ^ Intervista ai Rammstein su thegauntlet.com - 09/03/2006
  2. ^ Pilgrim Management - Berlin - Emigrate, su pilgrim-management.de. URL consultato il 29 novembre 2006.
  3. ^ (DE) Resident Evil: Extinction—Various, Amazon. URL consultato il 30 luglio 2014.
  4. ^ (EN) Emigrate, First impressions from the upcoming new album Silent So Long., Facebook, 24 luglio 2014. URL consultato il 30 luglio 2014.
  5. ^ (DE) Silent So Long—Emigrate, Amazon. URL consultato il 30 luglio 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN133320165 · GND (DE10341127-6 · BNF (FRcb16959752x (data) · WorldCat Identities (EN133320165
  Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal