Apri il menu principale
Enio Bonaldi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2003 - giocatore
Carriera
Giovanili
1983-1984 Cecina
Squadre di club1
1984-1985 Cecina 30 (10)
1985-1987 Casertana 57 (18)
1987-1988 Barletta 28 (2)
1988-1991 Modena 97 (22)
1991-1992 Avellino 35 (7)
1992-1993 Venezia 44 (10)
1994 Vicenza 24 (4)
1994 Venezia 8 (1)
1995 Lecce 19 (4)
1995-1998 Livorno 106 (43)
1999-2000 Pistoiese 22 (6)
2002-2003 600px HEX-1372AC White.svg Venturina 4 (0)
Carriera da allenatore
2004-2005Armando Picchi
2007-2008Cecina
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 luglio 2015

Enio Bonaldi (Venturina, 7 marzo 1964) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Gioca nel Cecina (un anno in Serie D) e nella Casertana (due in C1), prima di approdare, nel 1987, al Barletta dove gioca 28 gare (con 2 gol) in Serie B.

L'anno seguente viene ceduto al Modena in Serie C1 dove alla seconda stagione contribuisce alla promozione Serie B, rimanendo poi in gialloblù per un altro anno.

Nel 1991 si trasferisce all'Avellino dove gioca da titolare una stagione in Serie B. In seguito continuerà a calcare i campi della serie cadetta con le maglie di Venezia, Vicenza e Lecce.

Nel 1995 passa al Livorno in Serie C2, che nel 1997 aiuta a salire in Serie C1 grazie alle sue 19 reti in campionato che gli consentono anche di diventare capocannoniere del girone B della C2. Nel gennaio 1999 passa alla Pistoiese, dove è di nuovo importante nella scalata dalla C1 alla Serie B, categoria nella quale giocherà le sue ultime 8 partite da professionista. Nel 2001, appese le scarpe al chiodo, ricopre anche il ruolo di Team Manager degli arancioni.[1]

Nel 2002 ha fatto 4 apparizioni coi dilettanti del Venturina, società del paese dove è nato.

Complessivamente ha totalizzato 199 presenze (con 35 reti) in Serie B.

AllenatoreModifica

Allena dal 2004 nelle serie inferiori toscane.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Modena: 1989-1990

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Massimo Perrone (a cura di), Il libro del calcio italiano 1999/2000, Roma, Il Corriere dello Sport, 1999, p. 24. Tuttora Bonaldi è proprietario di un parco giochi situato proprio a Livorno

Collegamenti esterniModifica