Apri il menu principale
Eparchia di Barentù
Eparchia Barentuana
Chiesa eritrea
Suffraganea dell' arcieparchia di Asmara
Mappa della diocesi
Eparca Thomas Osman, O.F.M.Cap.
Sacerdoti 27 di cui 7 secolari e 20 regolari
1.688 battezzati per sacerdote
Religiosi 22 uomini, 35 donne
Abitanti 789.121
Battezzati 45.580 (5,8% del totale)
Superficie 37.000 km² in Eritrea
Parrocchie 13
Erezione 21 dicembre 1995
Rito etiope
Indirizzo P.O. Box 9, Barentù [Gasc-Barca], Eritrea
Dati dall'Annuario pontificio 2016 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Eritrea

L'eparchia di Barentù (in latino: Eparchia Barentuana) è una sede della Chiesa cattolica eritrea suffraganea dell'arcieparchia di Asmara. Nel 2015 contava 45.580 battezzati su 789.121 abitanti. È retta dall'eparca Thomas Osman, O.F.M.Cap.

TerritorioModifica

L'eparchia comprende le regioni di Anseba e Gasc-Barca in Eritrea. L'eparchia è di rito alessandrino, ma poiché in Eritrea non ci sono diocesi di rito latino né di altri riti, la giurisdizione si estende a tutti i cattolici.

Sede eparchiale è la città di Barentù.

Il territorio è suddiviso in 13 parrocchie.

StoriaModifica

L'eparchia è stata eretta il 21 dicembre 1995 con la bolla Quia opportunum di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dall'eparchia di Asmara (oggi arcieparchia).

Inizialmente suffraganea dell'arcieparchia di Addis Abeba, nel 2015 è entrata a far parte della Chiesa cattolica eritrea della quale è sede metropolitana l'arcieparchia di Asmara.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Luca Milesi, O.F.M.Cap. † (21 dicembre 1995 - 4 ottobre 2001 ritirato)
  • Thomas Osman, O.F.M.Cap., dal 4 ottobre 2001

StatisticheModifica

L'eparchia nel 2015 su una popolazione di 789.121 persone contava 45.580 battezzati, corrispondenti al 5,8% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1999 37.000 558.490 6,6 33 2 31 1.121 33 19 8
2000 37.000 558.490 6,6 18 2 16 2.055 17 22 10
2001 37.000 558.490 6,6 18 2 16 2.055 17 22 10
2002 36.536 590.000 6,2 21 2 19 1.739 20 22 10
2003 37.356 559.956 6,7 21 2 19 1.778 20 21 11
2004 37.929 600.000 6,3 21 3 18 1.806 20 24 11
2006 39.077 677.377 5,8 25 4 21 1.563 24 26 11
2007 39.859 702.000 5,7 28 6 22 1.423 1 26 26 11
2008 40.794 718.500 5,7 25 4 21 1.631 28 28 13
2010 42.136 741.000 5,7 26 3 23 1.620 24 20 13
2015 45.580 789.121 5,8 27 7 20 1.688 22 35 13

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi