Apri il menu principale

Episodi di Casa Vianello (nona stagione)

lista di episodi della nona stagione

1leftarrow blue.svgVoce principale: Casa Vianello.

Questa è la lista degli episodi della nona stagione di Casa Vianello

Lista episodiModifica

Titolo episodio Data Prima TV
1 La tombola 24 dicembre 2000
2 Rave in casa Vianello 31 dicembre 2000
3 Il calendario 7 gennaio 2001
4 Agenzia Alibis 14 gennaio 2001
5 Clonando Raimondo 21 gennaio 2001
6 Il sindaco 28 gennaio 2001
7 Il pensierino 4 febbraio 2001
8 I gioielli di famiglia 18 febbraio 2001
9 Un bellissimo compleanno 25 febbraio 2001
10 Il centenario 4 marzo 2001
11 Lettere anonime 18 marzo 2001
12 La discoteca 25 marzo 2001
13 Il presidente 1º aprile 2001
14 Il cielo sopra Vianello 8 aprile 2001
15 Auto d'epoca 15 aprile 2001
16 Topi d'appartamento 22 aprile 2001
17 Il billiardo 29 aprile 2001
18 Il sequestro 6 maggio 2001
19 Un film da Oscar 13 maggio 2001
20 Scambio nella culla 20 maggio 2001

La tombolaModifica

Sandra ha invitato i condomini a casa sua per una tombolata natalizia che ha come premio un viaggio ai Tropici per i primi due classificati. Raimondo vorrebbe vincere il viaggio insieme a Kate mentre Sandra vorrebbe che suo marito facesse il viaggio col portiere in modo che i due facciano amicizia. Sia Sandra che Raimondo decidono quindi di truccare il gioco, ma le cose non vanno come vorrebbero...

Rave in casa VianelloModifica

Una coppia di amici dei Vianello ha problemi di comunicazione con il turbolento figlio adolescente, che ambisce ad entrare nel mondo dello spettacolo; Sandra allora si offre di ospitare il ragazzo in casa sua per mostrargli la vita degli attori ed entra subito in grande sintonia con lui. Raimondo invece non sopporta lo stile di vita del giovane e non perde occasione per manifestare la sua indignazione.

Il calendarioModifica

Raimondo scopre che l'avvenente vicina Kate vorrebbe fare un calendario sexy e non volendo perdere l'occasione, con l'aiuto dell'amico Arturo, fa credere alla ragazza di essere stato incaricato di realizzare alcune foto sexy per il calendario di Canale 5. Sandra scopre tutto e ovviamente decide di intervenire sul più bello.

Agenzia AlibisModifica

Un amico di Raimondo gestisce un'agenzia che si occupa di fornire coperture per i tradimenti matrimoniali. Con la scusa di un intervento chirurgico l'amico dice a Raimondo di doversi assentare per alcuni giorni e lo convince a prendere il suo posto in agenzia; per evitare discussioni Raimondo decide di non dire nulla a Sandra, ma l'uomo non può mai immaginare che la vera causa dell'assenza dell'amico sia una romantica vacanza con una cliente dell'agenzia, il tutto all'oscuro del marito.

Clonando RaimondoModifica

Sandra ha invitato un'amica a prendere un tè e le due si scambiano alcune confidenze; nel mezzo della discussione, Sandra decide di raccontare all'amica un sogno che l'ha molto turbata: Raimondo era stato scelto per un esperimento scientifico ed era stato clonato due volte...

Il sindacoModifica

Raimondo decide di candidarsi alla carica di sindaco. Sandra, che collabora col sindaco in carica contrapposto a Raimondo, non vuole che suo marito vinca le elezioni e decide di sabotare il suo progetto politico. Siccome Raimondo deve ricevere il notaio per ufficializzare la sua candidatura, Sandra paga l'idraulico affinché si finga il notaio.

I gioielli di famigliaModifica

La cassetta di sicurezza dei Vianello viene scassinata e vengono portati via i preziosi gioielli di famiglia della tata, che aveva chiesto a Sandra di custodirli. I Vianello lanciano un appello televisivo e il ladro li contatta per dire che in realtà sono dei falsi...

Un bellissimo compleannoModifica

Raimondo, credendo di essere solo il giorno del suo compleanno, organizza un incontro con Kate in modo da festeggiare insieme a lei; in realtà però l'uomo non sa che Sandra gli sta organizzando una festa a sorpresa...

Il centenarioModifica

Raimondo si sta dedicando ad un nuovo business: ha deciso di mettere in commercio delle cipolline sottaceto provenienti da un paese di centenari e chiede a Sandra e alla tata di occuparsi della parte manuale, mentre lui e Arturo si occupano della parte commerciale.

Lettere anonimeModifica

La signorina Lidia è una giovane e bella donna che si è da poco trasferita nel condominio dei Vianello. Da qualche giorno però Lidia è vittima di un maniaco che abita nel palazzo e le invia lettere piene di sconcezze, così lei chiede aiuto a Sandra. Nel frattempo, anche Raimondo ha notato l'avvenenza della donna e ha avuto l'idea di mandarle delle lettere romantiche. Così, quando Sandra propone un'analisi grafologica delle missive, tutti pensano che il pervertito sia Raimondo...

Il cielo sopra VianelloModifica

Negli ultimi tempi Sandra incappa in alcune situazioni spiacevoli, ma viene sempre salvata da un uomo misterioso e affascinante; questi a un certo punto le rivela di essere il suo angelo custode, ma Raimondo non crede alla storia.

Topi d'appartamentoModifica

Raimondo ha conosciuto la nuova postina e così si invia da solo delle lettere per poterla incontrare spesso. Intanto nel condominio dei Vianello si verificano numerosi furti e Sandra viene coinvolta dall'amministratore nella gestione della situazione.

Il biliardoModifica

Sandra ha regalato al marito un biliardo e nel frattempo organizza un cake party per mostrare agli invitati il suo talento nel realizzare le torte. Durante il party però Raimondo entra in conflitto con un ricco signore brianzolo...

Il sequestroModifica

Persichetti, l'agente di Raimondo, cerca di convincerlo a tornare a lavorare a tempo pieno e gli propone un progetto che coinvolgerebbe alcune giovani ragazze. Nel frattempo Sandra e la tata hanno l'idea di comprare un casale per trasformarlo in un agriturismo, ma Raimondo non è d'accordo. Per ottenere i soldi necessari, le due donne inscenano un finto sequestro di Sandra e chiedono al portiere di fingersi il rapitore. Raimondo però capisce tutto e così decide di punirli dicendo alla polizia che il portiere è coinvolto nel sequestro di sua moglie e in un giro di prostituzione.

Un film da OscarModifica

Il signor Palanca, vecchio amico dei Vianello, è vittima di un ricatto da parte di un certo Ravelli. Questi lo obbliga a fargli da complice in una truffa ai danni di Sandra e Raimondo: ai due coniugi viene detto che una importante major cinematografica statunitense vuole realizzare un film ispirato a Casa Vianello e che loro due vinceranno sicuramente il Premio Oscar. Sandra e Raimondo cadono nel tranello, ma ben presto Palanca si pente e racconta tutto a Sandra, che cerca disperatamente di mettersi in contatto con suo marito, il quale nel frattempo ha promesso a Kate un ruolo importantissimo nel film...

Scambio nella cullaModifica

Leggendo il vecchio diario della sua balia, Sandra scopre con stupore che la donna la scambiò nella culla con una trovatella...

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione