Apri il menu principale

Eresiarca è il fondatore o il capo di una eresia. Il termine deriva dall'unione delle due parole greche aìresis - eresia scelta ed archòs - capo o principe e viene usato generalmente in contesti riguardanti il Cristianesimo (lo stesso suffisso si può trovare nelle parole monarca o patriarca).

Anche se inizialmente la parola non aveva accezione negativa nel corso dei secoli si è trasformata.

Alcuni importanti eresiarchi furono:

L'eresiarca & C. è un'opera di Guillaume Apollinaire.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica