Ettore e Andromaca

Ettore e Andromaca
AutoreGiorgio de Chirico
Datasconosciuta
Tecnicasconosciuto
Ubicazionesconosciuta

Ettore e Andromaca è un'opera realizzata da Giorgio De Chirico in varie versioni, sia dipinti che sculture.

Il quadro raffigura il passo dell'Iliade in cui Ettore saluta Andromaca prima di uscire dalle mura della città di Troia per affrontare Achille, irato per l'uccisione dell'amico Patroclo proprio per mano di Ettore. Ettore mostra infatti un orgoglioso coraggio, anche davanti a quella che sarebbe stata una morte certa, e Andromaca tenta in tutti i modi di trattenere l'eroe pregandolo in nome dell'affetto che nutre per il figlioletto Astianatte.

Questa scena de Chirico la rappresenta mostrandoci proprio l'ultimo abbraccio tra Ettore e Andromaca: Ettore è letteralmente stretto nella morsa di Andromaca che, metaforicamente, lo avvolge a sé anche con i capelli. Viene dunque reso appieno l'amore di una donna verso il proprio uomo.

Arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte