EuroCup Women 2007-2008

L'EuroCup Women 2008 è stata la sesta edizione della competizione organizzata dalla FIBA Europe.

La formula ha previsto sette turni eliminatori. Al turno eliminatorio in gara unica ad eliminazione diretta hanno preso parte dieci squadre, che si sono giocate l'accesso al turno preliminare; quest'ultimo era basato su dodici gironi all'italiana di quattro squadre ciascuno, che si incontravano in partite d'andata e ritorno. Le prime due di ogni girone e le migliori terze venivano ammesse ai sedicesimi di finale, con gare di andata e ritorno, così come ottavi, quarti, semifinali e finale.

La competizione è stata vinta per la prima volta dalla Beretta Famila Schio, in finale sul BK Mosca.

RisultatiModifica

SemifinaliModifica

AndataModifica

6 marzo 2008, ore 18:30Elitzur Ramla80 – 74
referto
BK MoscaRamla (1200 spett.)
Arbitro:  Engin Kennerman (Turchia), Miroslav Tomov (Bulgaria)

6 marzo 2008, ore 20:00Galatasaray Sport Kulübü63 – 55
referto
Beretta Famila SchioIstanbul (600 spett.)
Arbitro:  Dragan Neskovic (Serbia) e Boris Gabara (Slovacchia)

RitornoModifica

FinaleModifica

AndataModifica

27 marzo 2008, ore 20:30Beretta Famila Schio87 – 67BK MoscaRamla (2300 spett.)
Arbitro:  Tomas Jasevičius (Lituania), Tomasz Trawicki (Polonia)

Schio: Consolini n.e., Moro 11, Butler 3, Donaphin 8, Tassara 4, Masciadri 12, Rubino n.e., Ngoyisa 18, Ress 3, Ciampoli 8, Macchi 20, Zambon n.e. All.: Sandro Orlando.
Mosca: Latysheva 7, Currie 13, Vukicevic n.e., Savelyeva 3, Beglova n.e., Zakalyuzhnaya 17, Danilochkina 15, Logunova n.e., Pierson 12, Grishaeva n.e. All.: Aleksander Vasin.

RitornoModifica

13 aprile 2008, ore 19:00Bk Mosca69 – 78Beretta Famila SchioMosca (2000 spett.)
Arbitro:  Ivo Dolinek (Repubblica Ceca), Jasmina Tatic (Serbia)

Mosca: Latysheva 3, Currie 16, Vukicevic, Becirovic, Savelyeva, Beglova 6, Zakalyuzhnaya 5, Danilochkina 18, Logunova, Pierson 17, Grishaeva 4. All.: Aleksander Vasin.
Schio: Consolini 1, Moro 14, Butler 2, Donaphin 16, Masciadri 12, Rubino 2, Ngoyisa 3, Ress 10, Ciampoli, Macchi 18. All.: Sandro Orlando.

VerdettiModifica

Collegamenti esterniModifica