EuroCup Women 2017-2018

EuroCup Women 2017-2018
Competizione EuroCup Women
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione 16ª
Organizzatore FIBA Europe
Date dal 20 settembre 2017
al 18 aprile 2018
Partecipanti 40 (4 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Turchia Galatasaray
(2º titolo)
Secondo Italia Reyer Venezia
Statistiche
Incontri disputati 178
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017 2018-2019 Right arrow.svg

L'EuroCup Women 2017-2018 è la sedicesima edizione del torneo europeo di secondo livello per squadre femminili di club di pallacanestro. Il torneo ha avuto inizio il 20 settembre 2017 con la gara di andata di un turno preliminare e si è concluso il 18 aprile 2018 con la gara di ritorno della finale. Il trofeo è stato vinto dalle turche del Galatasaray che hanno sconfitto in finale la Reyer Venezia.[1]

RegolamentoModifica

Alla regular season partecipano 40 squadre (36 qualificate di diritto, 2 eliminate dalla fase preliminare dell'EuroLega e 2 uscenti da un turno di qualificazione), divise in 10 gruppi di 4 secondo criteri geografici. Le prime due classificate di ogni girone più le due migliorii terze di ogni conference si qualificano per la fase a eliminazione diretta, giocata con partite di andata e ritorno dagli ottavi sino alla finale.[2]

Squadre partecipantiModifica

Accedono direttamente al torneo le seguenti 36 squadre, più 2 uscenti dal turno di qualificazione all'EuroLega:[3]

Nazione Numero Squadre (posizione in classifica nel proprio campionato 2016–2017)
Conference 1
  Turchia 5 Agü Spor Kayseri (quarta) Beşiktaş (quinta) Hatay (sesta) Mersin (settima) İstanbul Üniversitesi (ottava)
  Polonia 4 Ślęza Wrocław (campione) Artego Bydgoszcz (quarta) Energa Toruń (quinta) Gorzów Wielkopolski (sesta)
  Russia 3 MBA Mosca (sesta) Sparta&K Vidnoe (ottava) Enisey Krasnojarsk (decima)
  Slovacchia 3 Good Angels Košice (campione) MBK Ružomberok (terza) Piešťanské Čajky (seconda, EL.Q)
  Grecia 1 Olympiakos (campione)
  Lettonia 1 TTT Rīga (campione)
  Romania 1 Sepsi SIC (campione)
  Svezia 1 Udominate Umeå (seconda)
Conference 2
  Ungheria 5 Ceglédi EKK (terza) UNI Győr (quarta) PEAC-Pécs (quinta) Diósgyőr Miskolc (sesta) KSC Szekszárd (seconda, EL.Q)
  Francia 3 Flammes Carolo Basket (terza) Basket Landes (sesta) Nantes Rezé (settima)
  Germania 2 TSV 1880 Wasserburg (campione) Rutronik Stars Keltern (seconda)
  Italia 2 Passalacqua Ragusa (terza) Umana Reyer Venezia (quarta)
  Repubblica Ceca 2 KP Brno (terza) ČEZ Nymburk (quarta)
  Spagna 2 Spar CityLift Girona (seconda) Lointek Gernika Bizkaia (quinta)
  Belgio 1 Belfius Namur Capitale (quinta)
  Portogallo 1 GdEssa Barreiro (campione)
  Svizzera 1 Elfic Fribourg Basket (seconda)

Legenda:

Le seguenti 4 squadre disputano un turno preliminare a eliminazione diretta dal quale se ne qualificano 2 per la regular season:

Nazione Numero Squadre (posizione in classifica nel proprio campionato 2016–2017)
Conference 1
  Polonia 1 Basket 90 Gdynia (ottava)
  Russia 1 Spartak MO Noginsk (undicesima)
Conference 2
  Francia 1 Saint-Amand Hainaut Basket (ottava)
  Paesi Bassi 1 Amsterdam Angels (fondata nel 2017)[4]

Turno di qualificazioneModifica

Conference 1Modifica

La partita di andata si è giocata il 20 settembre, quella di ritorno il 27 settembre 2017.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Basket 90 Gdynia   170-134   Spartak MO Noginsk 95 - 55 75 - 79

Conference 2Modifica

La partita di andata si è giocata il 26 settembre, quella di ritorno il 29 settembre 2017.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Saint-Amand Hainaut Basket   139-101   Amsterdam Angels 84 - 48 55 - 53

Regular seasonModifica

I gruppi sono stati sorteggiati il 4 luglio 2017 a Monaco di Baviera.[5][6] La regular season è iniziata l'11 ottobre 2017 ed è terminata il 30 novembre 2017.

Legenda:

  •       Squadre qualificate ai sedicesimi
  •       Squadre qualificate ai trentaduesimi
  •       Squadre eliminate

Conference 1Modifica

Gruppo AModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   TTT Rīga 12 6 6 0 461 417 +44
2.   Olympiakos 10 6 4 2 434 356 +78
3.   Gorzów Wielkopolski[A 1] 7 6 1 5 395 450 -55
4.   Beşiktaş 7 6 1 5 346 413 -67

Risultati

RIG OLY GOR BES
  74-70 86-85 78-52
72-78   68-45 69-50
73-79 56-85   71-65
65-66 53-70 66-60  

Nota:

  1. ^ Terza per la migliore differenza punti

Gruppo BModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Good Angels Košice 11 6 5 1 439 393 +46
2.   Mersin 10 6 4 2 442 397 +45
3.   Enisey Krasnojarsk 9 6 3 3 405 413 -8
4.   MBK Ružomberok 6 6 0 6 321 404 -83

Risultati

KOS MER ENI RUZ
  89-87 77-61 63-48
76-70   69-62 54-42
65-81 75-70   55-52
56-59 59-86 64-87  

Gruppo CModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Artego Bydgoszcz 10 6 4 2 464 434 +30
2.   MBA Mosca[C 1] 9 6 3 3 411 437 -26
3.   Udominate Umeå 9 6 3 3 435 425 +10
4.   Sparta&K Vidnoe 8 6 2 4 423 437 -14

Risultati

ART MBA UME VID
  78-65 70-74 69-58
70-87   76-56 70-60
86-72 68-71   86-57
81-88 88-59 79-65  

Nota:

  1. ^ Seconda per la differenza canestri di +23 nel confronto diretto con Udominate Umeå

Gruppo DModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Hatay 12 6 6 0 435 356 +79
2.   Sepsi SIC[D 1] 8 6 2 4 386 397 -11
3.   Energa Toruń[D 1] 8 6 2 4 383 402 -19
4.   Piešťanské Čajky 8 6 2 4 351 400 -49

Risultati

HAT SEP TOR PIE
  73-67 66-58 82-58
63-80   71-49 64-57
53-71 84-69   66-48
57-63 54-52 77-73  

Nota:

  1. ^ a b Classifica in base alla differenza canestri: Sepsi SIC +12 ; Energa Toruń +7; Piešťanské Čajky -19.

Gruppo EModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Ślęza Wrocław 12 6 6 0 445 371 +74
2.   Basket 90 Gdynia 9 6 3 3 428 386 +42
3.   Agü Spor Kayseri 8 6 2 4 435 405 +30
4.   İstanbul Üniversitesi 7 6 1 5 377 523 -146

Risultati

WRO GYD KAY IST
  72-61 73-68 67-58
59-66   58-57 84-52
70-72 67-62   99-64
55-95 72-104 76-74  

Conference 2Modifica

Gruppo FModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Flammes Carolo Basket 12 6 6 0 469 361 +108
2.   Diósgyőr Miskolc 9 6 3 3 436 435 +1
3.   PEAC-Pécs 8 6 2 4 381 440 -59
4.   Rutronik Stars Keltern 7 6 1 5 405 455 -50

Risultati

CAR MIS PEC KEL
  88-78 82-46 79-63
58-68   73-59 81-78
59-67 79-74   69-67
57-85 63-72 77-69  

Gruppo GModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Spar CityLift Girona[G 1] 11 6 5 1 484 369 +115
2.   Basket Landes 11 6 5 1 437 407 +30
3.   Lointek Gernika Bizkaia[G 2] 7 6 1 5 400 465 -65
4.   Ceglédi EKK 7 6 1 5 384 464 -80

Risultati

GIR LAN GER CEG
  78-47 81-68 86-55
88-75   72-64 70-69
57-81 62-84   81-67
54-83 59-76 80-68  

Nota:

  1. ^ Prima per la differenza canestri di +18 nel confronto diretto con Basket Landes
  2. ^ Terza per la differenza canestri di +2 nel confronto diretto con Ceglédi EKK

Gruppo HModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Passalacqua Ragusa 12 6 6 0 455 344 +111
2.   KSC Szekszárd 10 6 4 2 435 402 +33
3.   ČEZ Nymburk[H 1] 7 6 1 5 404 451 -47
4.   GdEssa Barreiro 7 6 1 5 362 459 -97

Risultati

RAG SZE NYM SAN
  72-59 79-69 76-45
56-74   73-66 91-65
58-74 69-86   80-69
57-80 56-70 70-62  

Nota:

  1. ^ Prima per la differenza canestri di +3 nel confronto diretto con GdEssa Barreiro

Gruppo IModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Umana Reyer Venezia 12 6 6 0 437 304 +133
2.   TSV 1880 Wasserburg 9 6 3 3 394 365 +29
3.   Elfic Fribourg Basket 8 6 2 4 360 412 -52
4.   KP Brno 7 6 1 5 354 464 -110

Risultati

VEN WAS FRI BRN
  67-51 77-37 83-52
58-68   75-58 81-62
55-66 59-56   72-52
51-76 51-73 86-79  

Gruppo JModifica

Classifica

Squadra Pt. G V P PF PS diff
1.   Belfius Namur-Capitale 10 6 4 2 439 407 +32
2.   Saint-Amand Hainaut Basket[J 1] 9 6 3 3 420 399 +21
3.   UNI Győr 9 6 3 3 407 425 -18
4.   Nantes Rezé 8 6 2 4 381 416 -35

Risultati

NAM SAM GYO NAN
  75-73 62-63 77-60
80-60   77-70 50-63
72-82 62-74   76-70
59-83 69-66 60-64  

Nota:

  1. ^ Seconda per la differenza canestri di +19 nel confronto diretto con UNI Győr

Classifica delle migliori terzeModifica

Legenda:

  •       Squadre qualificate ai trentaduesimi

Conference 1Modifica

ordine squadra punti G V P PF PS Diff. posizione
1   Udominate Umeå 9 6 3 3 435 425 +10 gruppo C
2   Enisey Krasnojarsk 9 6 3 3 405 413 -8 gruppo B
3   Agü Spor Kayseri 8 6 2 4 435 405 +30 gruppo E
4   Energa Toruń 8 6 2 4 383 402 -19 gruppo D
5   Gorzów Wielkopolski 7 6 1 5 395 450 -55 gruppo A

Conference 2Modifica

ordine squadra punti G V P PF PS Diff. posizione
1   UNI Győr 9 6 3 3 407 425 -18 gruppo J
2   Elfic Fribourg Basket 8 6 2 4 360 412 -52 gruppo I
3   PEAC-Pécs 8 6 2 4 381 440 -59 gruppo F
4   ČEZ Nymburk 7 6 1 5 404 451 -47 gruppo H
5   Lointek Gernika Bizkaia 7 6 1 5 400 465 -65 gruppo G

Play-offModifica

Classifica delle 24 squadre teste di serie dopo la regular season.[7][8]

ordine squadra punti G V P PF PS Diff. posizione Qualif.
1   Umana Reyer Venezia 12 6 6 0 437 304 +133 1º gruppo I ai sedicesimi (Round of 16)
2   Passalacqua Ragusa 12 6 6 0 455 344 +111 1º gruppo H
3   Flammes Carolo Basket 12 6 6 0 469 361 +108 1º gruppo F
4   Hatay 12 6 6 0 435 356 +79 1º gruppo D
5   Ślęza Wrocław 12 6 6 0 445 371 +74 1º gruppo E
6   TTT Rīga 12 6 6 0 461 417 +44 1º gruppo A
7   Spar CityLift Girona 11 6 5 1 484 369 +115 1º gruppo G
8   Good Angels Košice 11 6 5 1 439 393 +46 1º gruppo B
9   Basket Landes 11 6 5 1 437 407 +30 2º gruppo G ai trentaduesimi (Round 1)
10   Olympiakos 10 6 4 2 434 356 +78 2º gruppo A
11   Mersin 10 6 4 2 442 397 +45 2º gruppo B
12   KSC Szekszárd 10 6 4 2 435 402 +33 2º gruppo H
13   Belfius Namur-Capitale 10 6 4 2 439 407 +32 1º gruppo J
14   Artego Bydgoszcz 10 6 4 2 464 434 +30 1º gruppo C
15   Basket 90 Gdynia 9 6 3 3 428 386 +42 2º gruppo E
16   TSV 1880 Wasserburg 9 6 3 3 394 365 +29 2º gruppo I
17   Saint-Amand Hainaut Basket 9 6 3 3 420 399 +21 2º gruppo J
18   Udominate Umeå 9 6 3 3 435 425 +10 3º gruppo C
19   Diósgyőr Miskolc 9 6 3 3 436 435 +1 2º gruppo F
20   Enisey Krasnojarsk 9 6 3 3 405 413 -8 3º gruppo B
21   UNI Győr 9 6 3 3 407 425 -18 3º gruppo J
22   MBA Mosca 9 6 3 3 411 437 -26 2º gruppo C
23   Sepsi SIC 8 6 2 4 386 397 -11 2º gruppo D
24   Elfic Fribourg Basket 8 6 2 4 360 412 -52 3º gruppo I

Si considerano, in ordine, i punti; la differenza punti; i punti realizzati.

Trentaduesimi di finale (Round 1)Modifica

Le partite di andata si sono giocate il 13 e il 14 dicembre, quelle di ritorno il 20 e il 21 dicembre 2017.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
(24) Elfic Fribourg Basket   124-140   Basket Landes (9) 64-71 57-69
(23) Sepsi SIC   115-122   Olympiakos (10) 59-55 56-67
(22) MBA Mosca   142-166   Mersin (11) 66-81 76-85
(21) UNI Győr   134-156   KSC Szekszárd (12) 67-76 67-80
(20) Enisey Krasnojarsk   125-120   Belfius Namur-Capitale (13) 69-58 56-62
(19) Diósgyőr Miskolc   139-161   Artego Bydgoszcz (14) 68-86 71-75
(18) Udominate Umeå   130-144   Basket 90 Gdynia (15) 71-67 59-77
(17) Saint-Amand Hainaut Basket   145-108   TSV 1880 Wasserburg (16) 80-47 65-61

Sedicesimi di finaleModifica

Le partite di andata si sono giocate il 3 e il 4 gennaio, quelle di ritorno il 10 e l'11 gennaio 2018.[9]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
(17) Saint-Amand Hainaut Basket   113-175   Umana Reyer Venezia (1) 58-87 55-88
(15) Basket 90 Gdynia   138-147   Passalacqua Ragusa (2) 72-76 66-71
(14) Artego Bydgoszcz   109-167   Flammes Carolo Basket (3) 62-83 47-84
(20) Enisey Krasnojarsk   139-142   Hatay (4) 65-70 74-72
(12) KSC Szekszárd   156-151   Ślęza Wrocław (5) 72-77 84-74
(11) Mersin   151-132   TTT Rīga (6) 88-70 63-62
(10) Olympiakos   127-149   Spar CityLift Girona (7) 65-60 62-89
(9) Basket Landes   113-118   Good Angels Košice (8) 69-55 44-63

Ottavi di finaleModifica

Le partite di andata si sono giocate il 24 e il 25 gennaio, quelle di ritorno il 31 gennaio e il 1º febbraio 2018.[10]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
(8) Good Angels Košice   141-152   Umana Reyer Venezia (1) 68-89 73-63
(7) Spar CityLift Girona   163-133   Passalacqua Ragusa (2) 85-61 78-72
(11) Mersin   166-155   Flammes Carolo Basket (3) 80-71 86-84
(12) KSC Szekszárd   139-174   Hatay (4) 74-76 65-98

Fase finaleModifica

Le quattro squadre vincenti del turno precedente incontrano le quinte e seste classificate dei due gruppi dell'EuroLega:

pos. gruppo squadra
A   Galatasaray
  ESBVA-LM
B   Perfumerias Avenida
  Nadezhda Orenburg

Quarti di finaleModifica

In seguito al sorteggio avvenuto a Monaco di Baviera si sono avuti i seguenti accoppiamenti. Le squadre provenienti dall'Eurolega disputano la prima gara in casa, se giocano fra loro – due club dell'Eurolega o due club dell'Eurocoppa – si segue l'ordine di classifica della stagione regolare o l'ordine delle teste di serie.[11] Le partite di andata si sono disputate il 28 febbraio e il 1º marzo, quelle di ritorno il 7 e l'8 marzo 2018.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Mersin   138-139   Umana Reyer Venezia 73-79 65-60
Galatasaray   134-132   Spar CityLift Girona 62-65 72-67
Nadezhda Orenburg   140-176   Perfumerias Avenida 68-85 72-91
ESBVA-LM   145-156   Hatay 74-72 71-84

SemifinaliModifica

Le partite di andata si sono disputate il 22 marzo, quelle di ritorno il 28 e 29 marzo 2018.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Hatay   131-134   Umana Reyer Venezia 74-54 57-80
Galatasaray   124-119   Perfumerias Avenida 69-62 55-57

FinaleModifica

La finale di andata si è disputata l'11 aprile, quella di ritorno il 18 aprile 2018.[12][13]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Galatasaray   155-140   Umana Reyer Venezia 90-68 65-72

VerdettiModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica