Evaristo Principe

scrittore e saggista italiano

Evaristo Principe (San Giovanni in Fiore, 10 luglio 1940) è uno scrittore e saggista italiano.

È stato dipendente delle Ferrovie dello Stato, per cui ha curato la gestione e la manutenzione dei veicoli. Ha collaborato con l'UTMR (Unità Tecnologie Materiale Rotabile) alla gestione delle officine per la manutenzione, alla formazione del personale tecnico e alla stesura di varie Istruzioni di Servizio relative all'impiantistica e alla manutenzione ferroviaria.[1]

È noto principalmente per la sua opera di autore tecnico, grazie a numerosi articoli pubblicati su La tecnica professionale, rivista del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani, e a una serie di monografie specializzate sui veicoli ferroviari italiani. Collabora con il mensile Mondo Ferroviario.[2]

PubblicazioniModifica

  • Introduzione alla fisica dei semiconduttori, 1975, G.C.E., Maddaloni (CE);
  • Impianti di climatizzazione delle carrozze FS, 1980, C.I.F.I., Roma;
  • Convertitori statici sulle carrozze FS, 1985, C.I.F.I., Roma;
  • Impianti di riscaldamento aria soffiata sulle carrozze FS (due volumi), 1991 C.I.F.I., Roma;
  • Le carrozze italiane, 2000, Editoriale del Garda, Desenzano (BS);
  • Nozioni si veicoli FS per viaggiatori - 2002 Editrice Veneta, Vicenza;
  • Nozioni sui veicoli FS per il trasporto merci - 2004 Editrice Veneta, Vicenza;
  • Le carrozze italiane - dalle origini 1839 al 1959 - 2006 -Editrice Veneta, Vicenza;
  • Il veicolo ferroviario - carrozze e carri 2008 C.I.F.I. Roma;
  • EUROSTAR CITY Italia" 2009 - Editrice LA SERENISSIMA - Vicenza;
  • Veicoli ferroviari - carri", 2010 C.I.F.I. Roma;
  • Treni italiani con carrozze a due piani, 2011 - Editrice Veneta, Vicenza;
  • Treni italiani con Carrozze Media Distanza, 2012 - Editrice Veneta, Vicenza;
  • Treni Italiani Etr 500 Frecciarossa, 2013 - Editrice Veneta, Vicenza;

NoteModifica

  1. ^ Scheda su Evaristo Principe, Editrice Veneta. URL consultato il 26-10-2009.
  2. ^ Scheda su Evaristo Principe, I miei treni.it. URL consultato il 26-10-2009 (archiviato dall'url originale il 18 settembre 2009).
Controllo di autoritàVIAF (EN233215568 · SBN IT\ICCU\CFIV\097166 · WorldCat Identities (EN233215568