Apri il menu principale

Everything (Michael Bublé)

singolo di Michael Bublé del 2007
Eveything
ArtistaMichael Bublé
Tipo albumSingolo
Pubblicazione15 maggio 2007
Durata3:33
Album di provenienzaCall Me Irresponsible
GenerePop
Etichetta143 Records, Reprise Records
ProduttoreBob Rock
Registrazione2006
FormatiCD, Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
Michael Bublé - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2007)

Everything è un singolo nominato ai Grammy dell'artista canadese Michael Bublé tratto dall'album Call Me Irresponsible.

Il singolo è arrivato alla prima posizione della classifica dei singoli più scaricati in Italia il 16 aprile 2007, tornandoci sorprendentemente a distanza di oltre un anno, il 27 giugno 2008.

Stile musicaleModifica

Rispetto ai precedenti lavori di Bublé, questo brano si discosta dal suo solito stile orientato verso gli arrangiamenti per grandi orchestre, e punta ad uno stile più pop.

TracceModifica

  1. "Everything" (album version)
  2. "These Foolish Things (Remind Me of You)"
  3. "Everything" (Alternative Mix)

Il videoModifica

Il video per "Everything" alterna scene in cui si vede Bublé eseguire il brano, ad altre in cui il cantante tiene un casting per attori ed intrattenitori, la cui scelta definitiva avviene solo alla fine del video. Il video è stato postato sul popolare sito YouTube, dove è stato visto 36 milioni di volte (18/12/2011). Nel video fanno una comparsa anche Whoopi Goldberg e Bono[2]

ClassificheModifica

Classifica Posizione
U.S. Billboard Hot 100 46
U.S. Billboard Hot Digital Songs 26
U.S. Billboard Hot Adult Contemporary Tracks 1
U.S. Billboard Pop 100 47
Canadian Hot 100 10
Italian Singles Chart 1
Olanda 5
Norvegia 8
Australian ARIA Top 50 Singles Chart 19
Australian ARIA Top 50 Physical Singles Chart 17
Dutch Top 40 9
Polish Lista Przebojów Programu III 1

CoverModifica

Sei unica è la versione italiana del brano pubblicata come singolo da Matteo Becucci nel 2010. Il brano (dalla durata di 3 min e 34 s), estratto dall'album Cioccolato amaro e caffè, porta etichetta Sony Music.

NoteModifica

  1. ^ Everything (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 29 luglio 2019.
  2. ^ Copia archiviata, su bonodouble.com. URL consultato il 15 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2007).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica