Apri il menu principale
Fabiola Anitori
Fabiola Anitori datisenato 2013.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
- Alternativa Popolare-Centristi per l'Europa (Dal 16/12/2014-attualmente)

In precedenza:

- Movimento 5 Stelle (Da inizio legislatura al 27/06/2013)

- GRUPPO MISTO (Dal 28/06/2013 al 9/10/2013)

- GRUPPO MISTO - componente: Gruppo Azione Partecipazione Popolare (Dal 10/10/2013 al 16/06/2014)

- GRUPPO MISTO (Dal 17/06/2014 al 15/12/2014)

Circoscrizione Regione Lazio
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Alternativa Popolare (Dal 2017)

In precedenza:

Movimento 5 Stelle (2013)

Nuovo Centrodestra (2014-2017)

Professione Insegnante

Biologa

Fabiola Anitori (Roma, 13 giugno 1962) è una politica e insegnante italiana.

Indice

BiografiaModifica

Insegnante di biologia nel liceo scientifico "A. Labriola" di Ostia, nel 2007 è entrata a far parte del movimento "Amici di Beppe Grillo".

Elezione a senatoreModifica

Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Lazio per il Movimento 5 Stelle al Senato. Il 28 giugno 2013 lascia il Movimento 5 stelle per passare al Gruppo Misto.[1][2] Il 2 ottobre 2013, insieme ai colleghi deputati ex M5S Marino Mastrangeli, Adele Gambaro e Paola De Pin, vota la fiducia al Governo Letta[3].

Il 10 ottobre 2013 assieme alle ex senatrici del Movimento 5 Stelle Paola De Pin e Adele Gambaro (insieme al deputato Adriano Zaccagnini alla Camera) ha dato vita alla componente del gruppo misto Gruppo Azione Popolare (GAP) poi denominata "Gruppo Azione Partecipazione Popolare" (GAPP) che ha sostenuto il Governo Letta e per un po' il Governo Renzi.

Il 17 giugno 2014, rimasta sola, abbandona la componente GAPP (De Pin e Gambaro hanno aderito alla componente del misto "Italia Lavori in Corso" ILIC dei 4 senatori espulsi guidati da Luis Alberto Orellana) e torna nel Misto.

Il 16 dicembre 2014 aderisce al gruppo Area Popolare, formato da Nuovo Centrodestra e Unione di Centro.

Ciò ha suscitato varie polemiche tra gli ex colleghi del Movimento 5 Stelle, proprio perché tale gruppo è molto distante dal punto di vista ideologico rispetto al partito con cui è stata eletta[4].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica