Canale Lynn

Braccio di mare in Alaska
(Reindirizzamento da Favorite Channel)
Canale Lynnl (Lynn Canal)
LynnCanal EldredRock.jpg
Faro di Eldred Rock nel Canale Lynn
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska
Contea Juneau
Coordinate 58°41′30.84″N 135°05′51″W / 58.6919°N 135.0975°W58.6919; -135.0975Coordinate: 58°41′30.84″N 135°05′51″W / 58.6919°N 135.0975°W58.6919; -135.0975
Dimensioni
Lunghezza 140[1] km
Larghezza 5-19[2] km
Profondità massima 610[1] m
Idrografia
Immissari principali Chilkoot River, Endicott River
Mappa di localizzazione: Alaska
Canale Lynnl (Lynn Canal)
Canale Lynnl (Lynn Canal)
Map of Alaska highlighting Skagway City and Borough.svg

Il canale Lynn (inglese: Lynn Canal) è un braccio di mare del Pacifico nord-orientale. Fa parte dell'Inside Passage, un insieme di fiordi, canali e insenature che separano fra loro e con la terraferma le isole dell'arcipelago Alexander, nell'Alaska sud-orientale.

Geografia fisicaModifica

Il canale va dalla penisola Chilkat a nord, fino al Chatham Strait a sud. A nord della penisola Chilkat, il canale si biforca ed i due rami che ne conseguono prendono il nome di Chilkat Inlet a ovest, ed Chilkoot Inlet a est. Anche all'estremità sud il canale si biforca presso la punta nord dell'Isola Admiralty: un ramo prosegue in direzione sud infilandosi fra la penisola formata dalla punta sud delle Chilkat Range e l'isola Admiralty, e collegandosi quindi al Chatham Strait mentre l'altro ramo, che prende il nome di Favorite Channel, piega leggermente a sud-est, finendo nello Stephens Passage. Per la sua profondità (600 metri), è il fiordo più profondo del Nord America.[1]

Le principali isole del canale sono:

A circa metà canale, sul lato orientale, si trova la baia di "Berners" Berners Bay 58°45′02″N 134°58′48″W / 58.750556°N 134.98°W58.750556; -134.98[7]

Ai lati del canale si affacciano i seguenti gruppi montuosi: Chilkat Range, Takshanuk Mountains e Coast Mountains.[8]

Accessi e centri abitatiModifica

Il canale collega, tramite i traghetti dell'"Alaska Marine Highway", i centri abitati di Haines e Skagway a Juneau (capitale dell'Alaska). Il canale via terra è accessibile da due strade (tramite il Chilkoot Inlet) in corrispondenza ai due centri abitati: l'autostrada Klondike Highway, con arrivo a Skagway, e l'autostrada Haines Highway con arrivo a Haines.

In conseguenza all'aumento del traffico marittimo (ogni anno il canale è percorso da centinaia di navi crociera) la Guardia Costiera degli Stati Uniti ha installato diversi fari tra cui Eldred Rock Light, Sentinel Island Light e Point Sherman Light.

StoriaModifica

Il Canale Lynn deve il suo nome all'esploratore britannico George Vancouver che lo nominò così nel 1794 per ricordare il porto britannico di King's Lynn, nella contea di Norfolk, dove era nato.[9]

Fauna marinaModifica

Il canale è frequentato da molte forme di fauna marina:[1]

Nel canale inoltre si possono trovare quasi tutti i tipi di salmone e di halibut.

Alcune immagini del canaleModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Alaska Guide, su alaska.guide, p. Lynn Canal. URL consultato il 9 maggio 2019.
  2. ^ Encyclopaedia Britannica..., su britannica.com, p. Lynn Canal. URL consultato il 9 maggio 2019.
  3. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Chilkat Islands. URL consultato il 9 maggio 2019.
  4. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Sullivan Island. URL consultato il 9 maggio 2019.
  5. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Lincoln Island. URL consultato il 9 maggio 2019.
  6. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Shelter Island. URL consultato il 9 maggio 2019.
  7. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Berners Bay. URL consultato il 9 maggio 2019.
  8. ^ AFAR, su afar.com, p. Lynn Fjord (Lynn Canal). URL consultato il 9 maggio 2019.
  9. ^ Marcus Baker, Geographic Dictionary of Alaska (PDF), U.S. Government Printing Office, 1906, p. 273.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315530805 · LCCN (ENsh91003501