Ferrovia Pfäffikon-Arth

Ferrovia Pfäffikon-Arth
InizioPfäffikon
FineArth
Stati attraversatiSvizzera Svizzera
Lunghezza35 km
Apertura1891
GestoreSOB
Scartamento1435 mm
Elettrificazione15000 V CA 16,7 Hz
Ferrovie

La ferrovia Pfäffikon-Arth è una linea ferroviaria svizzera.

La linea presso Biberbrugg

StoriaModifica

La linea venne attivata l'8 agosto 1891 dalla Schweizerische Südostbahn (SOB), costituitasi il 5 novembre 1889[1], inglobando un breve tratto (da Samstagern a Biberbrugg) di una linea preesistente, attivata il 1º maggio 1877 dalla Eisenbahngesellschaft Wädensweil-Einsiedeln (WE) e passata alla SOB nel 1890.

Il 15 maggio 1939 venne attivata l'elettrificazione dell'intera linea, a corrente alternata con tensione di 15 kV e frequenza di 16,7 Hz.

Il 28 aprile 1992 fu attivato il raddoppio del binario sulla tratta da Samstagern a Schindellegi-Feusisberg.

CaratteristicheModifica

PercorsoModifica

Stazioni e fermate
     
da Rapperswil / da Ziegelbrücke
 
4,02 Pfäffikon 411,9 m s.l.m.
     
per Zurigo
 
5,49 Freienbach 413,8 m s.l.m.
 
7,53 Wilen 497,1 m s.l.m.
 
8,30 Wollerau 504,4 m s.l.m.
 
9,31 Riedmatt 551,6 m s.l.m.
 
A3
 
confine Canton Svitto-Canton Zurigo
     
da Wädenswil
 
12,33 Samstagern 628,7 m s.l.m.
 
confine Canton Zurigo-Canton Svitto
 
15,20 Schindellegi-Feusisberg 754,9 m s.l.m.
 
18,42 Biberbrugg 829,6 m s.l.m.
     
per Einsiedeln
 
22,25 Altmatt 919,9 m s.l.m.
 
25,65 Rothenthurm 922,9 m s.l.m.
 
27,10 Biberegg 933,3 m s.l.m.
 
30,79 Sattel-Aegeri 771,9 m s.l.m.
 
35,60 Steinerberg 591,9 m s.l.m.
     
da Chiasso
 
38,63 Arth-Goldau 509,9 m s.l.m.
     
per Zugo / per Lucerna

NoteModifica

  1. ^ (DE) Kanton Zürich, in Foglio ufficiale svizzero di commercio, Berna, 8 febbraio 1890, p. 91. URL consultato il 15 maggio 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica