Filaide

demo dell'antica Attica
Filaide
Informazioni generali
Nome ufficiale (GRC) Φιλαΐδαι
Dipendente da Antica Atene, tribù Egeide, trittia della Paralia
Amministrazione
Forma amministrativa Demo
Rappresentanti 3 buleuti
Cartografia
Greece (ancient) Attica Demos II-it.svg
Filaide è lungo la costa di destra

Filaide (in greco antico: Φιλαΐδαι, Philaḯdai) era un demo dell'Attica situato nella Paralia.

CollocazioneModifica

Si ritiene fosse collocato nella Paralia, sulla costa orientale, vicino al moderno centro di Vraona. Si è ipotizzato che il centro di questo demo si trovasse a ovest della basilica cristiana di questo centro.[1]

Dato che si fa derivare il suo nome da quello di Fileo, figlio di Aiace Telamonio che si trasferì da Salamina a Braurone, è probabile che il demo di Filaide si trovasse vicino a quest'ultimo.

DescrizioneModifica

Questo demo condivideva il suo nome con la famiglia dei Filaidi, della quale facevano parte Milziade e Cimone. Dato che il maggior centro di questa famiglia era Laciade, non si sa per certo perché Clistene abbia dato questo nome al demo: si sono fatte varie teorie, secondo le quali o i Filaidi disponevano di due centri, uno rurale e uno urbano (come gli Alcmeonidi), per affiancare alla consueta dimora anche un'abitazione in cui stare in caso di esilio, o questa strategia era studiata per diminuire il potere delle famiglie più potenti dividendole territorialmente.

Il reliquiario di Artemide presso Braurone si trovava sul suo territorio: ciò conferma il fatto che Clistene non abbia mai creato un demo denominato Braurone, in quanto quest'ultimo mai è menzionato in quanto demo ma solo come una delle dodici città di Cecrope unite sotto Teseo.

NoteModifica

  1. ^ Traill, p. 41.

BibliografiaModifica

Fonti primarie
Fonti secondarie

Collegamenti esterniModifica

  Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia