Apri il menu principale

Filippo Garavetti

avvocato e politico italiano
Filippo Garavetti
Filippo garavetti.gif

Sindaco di Sassari
Durata mandato settembre 1910 –
novembre 1913
Predecessore ---
Successore Girolamo Pitzolo

Presidente del consiglio provinciale di Sassari
Durata mandato 1910 –
1910

Durata mandato 1912 –
1913

Durata mandato 1922 –
1923

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVI, XVIII, XIX, XX, XXI del Regno d'Italia
Gruppo
parlamentare
Estrema Sinistra

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XXIII
Gruppo
parlamentare
Unione democratica sociale, poi Unione democratica

Dati generali
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Università Università di Sassari
Professione Avvocato

Filippo Garavetti (Sassari, 26 agosto 1846Sassari, 20 marzo 1930) è stato un avvocato e politico italiano.

BiografiaModifica

Laureato in Giurisprudenza all'Università di Sassari, prima di diventare deputato, e in seguito senatore ha ricoperto varie carice nella città sassarese tra cui la presidenza del consiglio provinciale sassarese e la carica di massimo cittadino della sua città natale. Ricoprì inoltre la carica di consigliere provinciale e comunale. Fu inoltre membro del consiglio sanitario provinciale di Sassari e membro dell'ordine degli avvocati sassaresi.

Al senato fu nominato senatore il 26 gennaio 1910, giurò il 3 marzo dello stesso anno. Il suo relatore fu Secondo Frola. Sempre al senato ricoprì i seguenti incarichi:

  • Membro della Commissione parlamentare per l'esame della tariffa dei dazi doganali (13 dicembre 1918)
  • Membro della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle spese di guerra (19 luglio 1920)
  • Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Contravvenzioni per porto d'arma" (25 settembre 1920)
  • Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Disposizioni per gli esami di maturità nelle scuole elementari per l'anno scolastico 1921-22" (29 giugno 1922)
  • Membro del Consiglio superiore delle acque e delle foreste (14 dicembre 1916-31 dicembre 1922)

Collegamenti esterniModifica