Apri il menu principale

Flavia Massimiana Teodora

imperatrice
Flavia Massimiana Theodora. Sul rovescio, Pietas, una delle virtù maggiormente apprezzate dai Romani, nelle vesti di dea della famiglia

Flavia Massimiana Teodora (latino: Flavia Maximiana Theodora; fl. 293-306; ... – ...) è stata moglie dell'imperatore romano Costanzo Cloro e augusta dell'Impero romano.

Fu la figliastra dell'imperatore romano Massimiano, in quanto figlia di sua moglie Eutropia da un precedente matrimonio con Afranio Annibaliano, console nel 292 e prefetto del pretorio sotto Massimiano. Nel 293, Teodora sposò Costanzo Cloro, in un matrimonio che aveva lo scopo di rafforzare i legami del nuovo caesar con il suo augustus Massimiano: Costanzo dovette in questa occasione allontanare la sua concubina Elena, con la quale aveva generato il figlio Costantino I.

La coppia ebbe sei figli:

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma