Livia Drusilla, la prima augusta, nel 14

Augusta fu un titolo imperiale romano; era la forma femminile del titolo augusto, e veniva attribuito, di norma, alle mogli o alle parenti degli imperatori romani. A partire dal III secolo, venne affiancato dai titoli Mater patriae e Mater castrorum.

Il titolo di augusta, sebbene simile al corrispettivo maschile, non portava con sé né l'imperium proconsolare né la potestà tribunizia; queste mancanze, unite al fatto che difficilmente una donna avrebbe potuto portare il titolo di imperator (cosa che avverrà solo nell'Impero bizantino, dove Irene d'Atene sarà basileus), rendevano impossibile l'esercizio effettivo e legale del potere per una augusta. Solo due sono i casi in cui una donna potrebbe aver regnato di proprio diritto: quando Caligola, ammalato, designò sua sorella Drusilla come successore e nel caso di Ulpia Severina, secondo alcuni storici imperatrice per un breve periodo dopo la morte del marito Aureliano. Di fatto, anche la madre del giovane imperatore Eliogabalo, Giulia Soemia (che pure non ebbe il titolo ufficiale), e quella di Nerone, Giulia Agrippina Augusta, esercitarono la reggenza durante la giovane età dei figli (Agrippina arrivò anche a battere moneta durante l'assenza in guerra del marito Claudio).

Indice

Augustae dell'impero romanoModifica

Ritratto Anno Nome Parentela
  14 Livia Drusilla moglie di Augusto
  41 Antonia minore madre di Claudio
  50 Agrippina minore moglie di Claudio
  64 Poppea moglie di Nerone
64 Claudia figlia di Nerone
  prima dell'80 Flavia Domitilla minore figlia di Vespasiano
  79 Giulia figlia di Tito
  81 Domizia Longina moglie di Domiziano
  105 Plotina moglie di Traiano
  105 Ulpia Marciana sorella di Traiano
  112 Salonina Matidia nipote di Traiano
  128 Vibia Sabina moglie di Adriano
  138 Faustina Maggiore moglie di Antonino Pio
  146 Faustina Minore figlia di Antonino Pio, moglie di Marco Aurelio, madre di Commodo
  164 Annia Aurelia Galeria Lucilla figlia di Marco Aurelio e moglie di Lucio Vero
  177 Bruzia Crispina moglie di Commodo
  193 Manlia Scantilla moglie di Didio Giuliano
  193 Didia Clara figlia di Didio Giuliano
  202 Fulvia Plautilla moglie di Caracalla
  219 Giulia Cornelia Paula prima moglie di Eliogabalo
  220 Aquilia Severa seconda e quarta moglie di Eliogabalo
  221 Annia Faustina terza moglie di Eliogabalo
  anni 220 Giulia Mamea madre di Alessandro Severo
  anni 220 Sallustia Orbiana moglie di Alessandro Severo
  236 Cecilia Paolina moglie di Massimino Trace
  238 Sabina Tranquillina moglie di Gordiano III
  anni 240 Otacilia Severa moglie di Filippo l'Arabo
  240 Erennia Cupressenia Etruscilla moglie di Decio, madre di Erennio Etrusco e Ostiliano
  anni 250 Mariniana moglie di Valeriano
  circa 250 Cornelia Salonina moglie di Gallieno
  253 Cornelia Supera moglie di Emiliano
  260 Sulpicia Dryantilla moglie di Regaliano
  274 Ulpia Severina moglie di Aureliano
  283 Magnia Urbica moglie di Carino
  308 Valeria Galeria figlia di Diocleziano e moglie di Galerio
  dopo il 312 Elena madre di Costantino I
dopo il 312 Costantina figlia di Costantino I
tra il 364 e il 378 Albia Dominica moglie di Valente
  prima del 385 Elia Flaccilla moglie di Teodosio I

Augustae dell'impero romano d'OccidenteModifica

Augustae dell'impero romano d'Oriente o impero bizantinoModifica

Voci correlateModifica