Apri il menu principale
Fornaci Briziarelli Marsciano S.p.A.
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per Azioni
Fondazione1906 a Marsciano
Sede principaleMarsciano
Settoreedilizia
ProdottiTegole, mattoni, murature, cotto, solai

Fornaci Briziarelli Marsciano è un'azienda che si occupa della realizzazione di prodotti in laterizio.

StoriaModifica

Alla fine dell'Ottocento Pio Briziarelli inizia a Marsciano l'attività di produzione dei laterizi da costruzione con una piccola fornace a pozzo. Nel 1906 insieme ad altri soci viene ufficialmente fondata la società.

Pio Briziarelli, grazie anche all'aiuto dei figli Vincenzo, Giovan Battista e Mario, inizia l'espansione dell'azienda. Alla fine della seconda guerra mondiale vengono acquisite numerose aziende concorrenti. Nell'immediato dopoguerra, periodo in cui i combustibili scarseggiavano, l'azienda aveva infatti continuato a vendere i suoi prodotti grazie a piccoli camion alimentati a batteria. Nello stesso periodo, nello stabilimento principale di Marsciano viene realizzato il primo forno a tunnel specifico per laterizi in europa[1][2].

Attualmente l'azienda conta 4 stabilimenti (oltre la sede storica a Marsciano, a Bevagna, a Dunarobba e a Fiano Romano) ed oltre 400 dipendenti.

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata (PDF), su costruire.laterizio.it. URL consultato il 6 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2016).
  2. ^ Dropbox - storia_tunnel.pdf - Simplify your life

BibliografiaModifica

  • Livio Salvadori, Alfredo Zappa, Fornaci Briziarelli Marsciano 1906-2006 cento anni, Perugia-Milano, 2006
  • R. Covino, M.Giansanti, Fornaci in Umbria. Un itinerario di archeologia industriale Electa, Editori Umbri associati, 2002
  • P. Bettolini, La struttura industriale della Provincia di Perugia dalla metà degli anni trenta alla ricostruzione Università degli studi di Perugia 1986, 1987

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende