François de Beauharnais (1714-1800)

nobile e politico francese
François de Beauharnais
Francois de Beauharnais.jpg
Marchese de la Ferte-Beauharnais
Nascita La Rochelle, 16 gennaio 1714
Morte Saint-Germain-en-Laye, 18 giugno 1800
Padre Claude de Beauharnais
Madre Renée Hardouineau
Coniugi Henriette Pyvart de Chastillé
Eugénie Tascher de La Pagerie

François de Beauharnais (La Rochelle, 16 gennaio 1714Saint-Germain-en-Laye, 18 giugno 1800) fu un nobiluomo, soldato, politico, governatore coloniale e ammiraglio francese. Fu barone de Beauville, marchese de la Ferté-Beauharnais, chef d'escadre des armées royales, e governatore della colonia francese della Martinica.

Indice

Origine e famigliaModifica

Era il figlio di Claude de Beauharnais (1680-1738), comte des Roches-Baritaud e di sua moglie Renée Hardouineau

CarrieraModifica

Nel 1751, fu nominato chef d'escadre des vaisseaux du roi, poi governatore della Martinica. Il 20 aprile 1752, acquistò il castello di La Ferté-Avrain, che era stato ricostruito di recente. In riconoscimento dei suoi servizi verso la Francia, il 7 luglio 1764 Luigi XV lo promosse al rango di marquis, consentendogli di elevare le sue terre a La Ferté-Avrain a marchesato. Da allora, La Ferté-Avrain fu chiamata La Ferté-Beauharnais in suo onore.

Matrimonio e figliModifica

Il 13 settembre 1751, a Blois, François de Beauharnais sposò Henriette Pyvart de Chastillé (1722–1767). Ebbero tre figli:

Alla morte di Henriette, François de Beauharnais si sposò con Désirée Eugénie Tascher de La Pagerie (1739–1803) nel 1796.

BibliografiaModifica

  • (FR) Érick Noël, Les Beauharnais: une fortune antillaise, 1756-1796, Droz, 2003, ISBN 2600008926.

Collegamenti esterniModifica