Apri il menu principale

Francesco Cimminelli

imprenditore, dirigente sportivo e dirigente d'azienda italiano
(Reindirizzamento da Franco Cimminelli)

Francesco Cimminelli, detto Franco (Montegiordano, 20 luglio 1936Torino, 23 gennaio 2012), è stato un imprenditore, dirigente sportivo e dirigente d'azienda italiano.

È stato presidente della Ergom automotive dal 1972 al 2007 e proprietario del Torino dal 2000 al 2005 con la carica di vice presidente del Consiglio di Amministrazione ed amministratore delegato[1].

BiografiaModifica

Nato in Calabria nel 1936, si trasferisce a Torino negli anni sessanta, nel 1972 fonda a Borgaro Torinese la Ergom Materie plastiche S.p.a, azienda di stampaggio di materie plastiche che nei primi anni ottanta si trasformerà nella Ergom automotive e si specializzerà nella componentistica per automobili, diventando parte dell'indotto di Fiat, poi fonda anche la compagnia aerea Air Vallée nel 1987 ed acquista quote del Torino[2].

Su richiesta dell'allora ad Fiat Paolo Cantarella (noto tifoso granata)[3] nel 2000 compra il Torino dall'imprenditore genovese Massimo Vidulich, ormai inviso alla piazza torinista, diventando proprietario della squadra e chiamando alla presidenza Attilio Romero[4].

La sua gestione, caratterizzata da un'ingente profusione di risorse (tra cui spiccano gli acquisti del uruguaiano Franco Ramallo e di Diego De Ascentis per 14 e 12 miliardi), assentite in maniera confusionaria, conduce a tre stagioni in serie B e due nella massima serie. Non sarà mai amato a causa del suo carattere schivo e scontroso, oltre alla sua dichiarata fede bianconera[5].

Dopo il fallimento del Torino nel 2005, a 40 giorni appena dalla promozione in serie A conquistata sul campo, dedica un biennio alla sua azienda, prima di rassegnare le dimissioni e vendere per una cifra simbolica la Ergon alla Fiat[6] e cedendo la Air Vallée a una società genovese.

È morto a 75 anni dopo due giorni di coma in seguito ad un ictus con conseguente emorragia cerebrale al CTO di Torino[7].

NoteModifica

  1. ^ Torovox: Filadelfia
  2. ^ Intervista a Cimminelli nel 1999[collegamento interrotto]
  3. ^ Marco Ansaldo, Cimminelli, il padrone controvoglia che cancellò 99 anni di storia, La Stampa, 24/01/2012
  4. ^ Addio a Franco Cimminelli
  5. ^ Cristian Vitali - Addio a Cimminelli: lui come Schettino Calciobidoni.it, 29-01-2012.
  6. ^ Comunicato alla borsa
  7. ^ È morto l'ex presidente del Torino calcio, Franco Cimminelli

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie