Frittata all'italiana

film del 1976 diretto da Alfonso Brescia

Frittata all'italiana è un film del 1976 diretto da Alfonso Brescia.

Frittata all'italiana
Titolo originaleFrittata all'italiana
Paese di produzioneItalia
Anno1976
Durata93 min
Generecommedia
RegiaAlfonso Brescia
SoggettoAlfonso Brescia
SceneggiaturaAlfonso Brescia
ProduttoreRiccardo Billi[1]
Casa di produzioneHilda Cinematografica, YB International Production
Distribuzione in italianoCia Film, Avo Film
FotografiaSilvio Fraschetti
MontaggioLiliana Serra
MusicheAlessandro Alessandroni
ScenografiaBartolomeo Scavia
CostumiSilvana Scandiarato
Interpreti e personaggi

Trama modifica

Due coppie che vivono l'una a Milano, l'altro a Napoli sono specializzati nel commercio di kimoni. Il padre napoletano finirà di innamorarsi della figlia della milanese e questa del ragazzo partenopeo.

Note modifica

  1. ^ Su divanotti.com, Intervista a Marina Marfoglia, 21 ottobre 2017.(Estratto dell'intervista: Il produttore del film è Riccardo Billi, che non era però l'attore che lavorava in coppia con Mario Riva.
    MARINA: Bravo Giacomo, è un omonimo. Riccardo Billi, cioè il produttore del film, è il marito di Malisa Longo
    )

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema