Fuzhou
città-prefettura
(ZH) 福州市 (Fúzhōu shì)
Fuzhou – Veduta
Localizzazione
StatoCina Cina
ProvinciaFujian
Territorio
Coordinate26°04′16″N 119°18′13″E / 26.071111°N 119.303611°E26.071111; 119.303611 (Fuzhou)Coordinate: 26°04′16″N 119°18′13″E / 26.071111°N 119.303611°E26.071111; 119.303611 (Fuzhou)
Superficie12 000 km²
Abitanti7 200 000[1] (2011)
Densità600 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale350000
Prefisso591
Fuso orarioUTC+8
ISO 3166-2CN-591
Codice UNS35 01
Targa闽A
PIL procapite(nominale) 31 582 ¥
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cina
Fuzhou
Fuzhou
Sito istituzionale

Fuzhou (anticamente Fuchou; in cinese 福州; pinyin: Fúzhōu; Wade-Giles: Fu-chou; europeizzata Foochow o Fuchow) è la capitale della provincia cinese del Fujian posta sull'estuario del fiume Min sullo stretto di Formosa. Non è nota la data della sua fondazione, ma le prime mura furono costruite nel 202 a.C.

StoriaModifica

La città fu visitata da Marco Polo e descritta ne Il Milione:

«[O]r sapiate che questa città di Fugiu è capo del regno di Conca [...] E per lo mezzo di questa città vae un fiume largo bene un miglio. Qui si fa molte navi che vanno su per quel fiume. Qui si fa molto zucchero; qui si fa mercatantia grandi di pietre preziose e di perle, e portal[e] i mercatanti che vi vengono d’India. E questa terra è presso al porto di Catun, nel mare Ozeano: molte care cose vi sono recate d’India. Egli ànno bene da vivere di tutte cose, ed ànno be’ giardini co molti frutti, ed è sí bene ordinata ch’è maraviglia.»

(cap. 152 Della città chiamata Fugiu)

EconomiaModifica

L'economia cittadina si fonda sull'industria chimica, alimentare, del legno, cartaria, editoriale e tessile. Nelle aree rurali, l'artigianato è ancora presente e la città rimane famosa per le sue lacche e per i suoi prodotti in legno. Nel 1984 Fuzhou venne designata una delle città aperte della Cina allo scopo di attirare investimenti stranieri in conseguenza della nuova politica di apertura all'economia mondiale.

Fuzhou è un importante centro politico, economico e culturale nella regione e un porto alla foce del fiume Min. Nel 2008, le esportazioni raggiunsero un valore di €12,5 mld mentre le importazioni ammontarono a €6,2 mld. Nello stesso anno il PIL pro capite risultò di ¥33,615 (circa €4.550) arrivando a ¥43,615 (circa €5.900) nel 2010 e classificandosi 21º posto tra 659 città cinesi. Durante il medesimo periodo, Fuzhou approvò 155 progetti finanziati con capitali stranieri che hanno raggiunto un ammontare di circa €1,363 mld, di questi ne erano stati effettivamente impiegati €917 mln.

CulturaModifica

IstruzioneModifica

UniversitàModifica

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

NoteModifica

  1. ^ area metropolitana 4 468 076
  2. ^ Università Normale del Fujian Archiviato il 2 febbraio 2007 in Internet Archive.
  3. ^ Università di Fuzhou
  4. ^ Università di Agricoltura e delle Foreste del Fujian, su fjau.edu.cn. URL consultato il 17 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2007).
  5. ^ Università di Medicina del Fujian
  6. ^ Istituto di Medicina Tradizionale Cinese del Fujian, su fjtcm.edu.cn.
  7. ^ Università Minjiang Archiviato il 9 febbraio 2007 in Internet Archive.
  8. ^ Politecnico del Fujian, su fjut.edu.cn.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN129019373 · LCCN (ENn81129548 · GND (DE4505044-2 · NDL (ENJA00645968 · WorldCat Identities (ENlccn-n81129548
  Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Cina