Apri il menu principale

Gaetano Rizzuto (Salemi, 6 dicembre 1949) è un giornalista italiano.

BiografiaModifica

A 17 anni incontrò Danilo Dolci sociologo che si batteva per il diritto dei contadini all'acqua e contro la mafia. Grazie a quest'incontro, concretizzò la propria passione per il giornalismo e iniziò la collaborazione con il mensile Pianificazione Siciliana.

Il terremoto del Belice lo fece incontrare con Mauro de Mauro, che stava eseguendo un reportage sul sisma. Alcuni giorni dopo il 14 gennaio 1968 divenne, così, corrispondente per L'Ora dalla Valle del Belice. Finito il liceo classico di Salemi si trasferisce a Trapani come responsabile della redazione trapanese de L'Ora e poi come redattore a Palermo. Dal 1980 divenne direttore de La Provincia Pavese di Pavia fino al 1987, quando fu chiamato come vice direttore de Il Secolo XIX di Genova di cui, dal 1995 è direttore[1]

Dal 2000 è direttore di Libertà di Piacenza e, fino al 2012, di Telelibertà di Piacenza. Lascia l'incarico a fine 2015, venendo sostituito da Stefano Carini[2].

Nel febbraio 2016 diviene presidente del consorzio Velodromo di Fiorenzuola [3].

NoteModifica