Genserico (nome)

prenome maschile

Genserico è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

VariantiModifica

  • Femminili: Genserica[2]

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

 
Genserico saccheggia Roma, particolare di un quadro di Karl Briulov

È un nome di scarsissima diffusione, di matrice storica, ripreso dal nome del re dei Vandali e degli Alani Genserico[2][3]; in latino è attestato in diverse varianti, fra le quali Gensericus[1][4], Gaisericus[4], Geisericus[4], Gaysericus[4], Gisericus[1] e Gysiricus[4].

Il secondo elemento che compone il nome è certamente ric ("capo", "re", "governare")[2][3][4], ma il primo è di difficile identificazione: se la forma germanica originale del nome fosse Geiserich o Gaiseric, potrebbe essere ricondotto a gais (o gaira, "freccia", "lancia", quindi "potente con la lancia")[2][3][4], mentre se la forma originale fosse Genserich potrebbe essere tentata una correlazione con gans ("oca")[4].

OnomasticoModifica

In quanto nome adespota, cioè privo di santo patrono, l'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre per la festa di Ognissanti.

PersoneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Accademia della Crusca, p. 651.
  2. ^ a b c d e La Stella T., p. 168.
  3. ^ a b c d De Felice, p. 64.
  4. ^ a b c d e f g h Förstemann, coll. 461, 462.

BibliografiaModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi