Gerhard Königsrainer

sciatore alpino italiano (1968-)

Gerhard Königsrainer (Merano, 16 marzo 1968) è un ex sciatore alpino italiano.

Gerhard Königsrainer
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Altezza178 cm
Peso70 kg
Sci alpino
SpecialitàSlalom gigante
SquadraForestale
Termine carriera1999
 

Biografia

modifica

Gigantista puro originario di Cermes, Königsrainer debuttò in campo internazionale in occasione dei Mondiali juniores di Bad Kleinkirchheim 1986; in Coppa del Mondo ottenne il primo piazzamento di rilievo il 23 marzo 1993 a Oppdal (19º) e l'anno dopo ai XVIII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, sua unica presenza olimpica, si classificò 10º posto. Ai Mondiali di Sierra Nevada 1996, sua prima presenza iridata, non completò la prova; conquistò l'ultima vittoria in Coppa Europa il 12 dicembre 1996 a Kranjska Gora e ottenne il miglior piazzamento in Coppa del Mondo il 5 gennaio 1997 nella medesima località (4º). Ai successivi Mondiali di Sestriere 1997, sua ultima presenza iridata, si piazzò 13º.

Ottenne l'ultimo podio in Coppa Europa il 6 febbraio 1999 a Zwiesel (2º) e in quella stagione si aggiudicò la classifica di specialità nel circuito continentale. Si ritirò al termine di quella stessa stagione 1998-1999: prese per l'ultima volta il via in Coppa del Mondo il 27 febbraio a Ofterschwang, senza completare la prova, e la sua ultima gara fu lo slalom gigante dei Campionati italiani 1999, disputato il 27 marzo a Campo Felice/Campo Imperatore/Ovindoli e non completato da Königsrainer.

Palmarès

modifica

Coppa del Mondo

modifica
  • Miglior piazzamento in classifica generale: 46º nel 1994

Coppa Europa

modifica
  • Miglior piazzamento in classifica generale: 8º nel 1999
  • Vincitore della classifica di slalom gigante nel 1999
  • 6 podi (dati dalla stagione 1994-1995):
    • 1 vittoria
    • 2 secondi posti
    • 3 terzi posti

Coppa Europa - vittorie

modifica
Data Località Paese Specialità
12 dicembre 1996 Kranjska Gora   Slovenia GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Campionati italiani

modifica
  1. ^ L’albo d’oro del gigante maschile dei Campionati Italiani Assoluti, su fisi.org, Federazione italiana sport invernali, 24 marzo 2018. URL consultato il 26 luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2022).

Collegamenti esterni

modifica