Apri il menu principale
Giacomo Foresti
Foresti Giacomo.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1943
Carriera
Giovanili
1934-1935non conosciuta Oratorio Castro
Squadre di club1
1935-1938Flag maroon HEX-7B1C20.svg Sebinia Lovere? (?)
1938-1941Atalanta11 (0)
1941-1943Cremonese25 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giacomo Foresti (Solto Collina, 1º novembre 1918) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

Fu campione provinciale di nuoto, Pentathlon e salto. Cresce e debutta con il Sebinia Lovere, da cui approda poi all'Atalanta, che decide di ingaggiarlo dopo averlo notato in un'amichevole contro la propria squadra Riserve[1]; con la maglia neroazzurra esordisce poi in Serie B.

Con i bergamaschi ottiene una promozione nella massima serie, fa l'esordio in Serie A a Trieste il 13 ottobre 1940 nella partita Triestina-Atalanta (3-3), la massima serie è una categoria nella quale trova poco spazio[2], venendo poi ceduto alla Cremonese. Con i grigio-rossi disputa due stagioni ed ottiene il ritorno nella serie cadetta prima della sospensione dei campionati dovuta alla seconda guerra mondiale.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Atalanta: 1939-1940
Cremonese: 1941-1942

NoteModifica

  1. ^ Elio Corbani e Pietro Serina, op. cit. p. 322
  2. ^ Elio Corbani e Pietro Serina, op. cit. p. 308

BibliografiaModifica