Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Firenze.

Giardino dell'Orticoltura
Giardino di Boboli
Parco delle Cascine
Giardino Torrigiani
Giardini della Fortezza
Giardino Corsini
Giardino Corsi Annalena
Giardino delle Rose
Giardino Bardini

Ecco l'elenco dei principali giardini ed aree verdi di Firenze.

Indice
0 - 9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z ?

AModifica

BModifica

  • Giardino Bardini
    Si estende, attorno all'omonima villa, sulle colline meridionale della città, non lontano dal forte Belvedere a dall'area sommitale del Giardino di Boboli; buona parte del parco è ben visibile dal piazzale Michelangelo. Sia il parco che la villa sono stati aperti al pubblico nel giugno 2007 a seguito di un lunghissimo intervento di recupero che ha riportato l'intero complesso agli antichi splendori.
  • Giardino di Boboli
    È uno dei più grandi esempi di giardino storico in Italia, connesso con Palazzo Pitti e col forte di Belvedere. Il giardino, che accoglie ogni anno oltre 800.000 visitatori, è notevole oltre che per il valore storico e paesaggistico, anche per la sua collezione di sculture, che vanno dalle antichità romane al XVI e XVII secolo.
  • Giardino del Bobolino
    Si trova appena fuori da Porta Romana, che prende il nome dal vicino giardino di Boboli, del quale è una versione in scala minore. Si tratta di un giardino in pendenza, interamente composto da pendii erbosi, scalinate e piazzali di ghiaia che presenta alcune graziose soluzioni di arredo verde, come i sedili integrati con le aiuole, le vasche e le grotte artificiali. Nella parte intermedia del giardino si trova Villa Cora, trasformata oggi in hotel di lusso, dove soggiornarono l'imperatrice Eugenia e il compositore russo Pëtr Il'ič Čajkovskij. Nella parte inferiore, a fianco del giardino, si trovano alcune serre comunali.
  • Giardino di Borgo Allegri
    Si trova nell'omonimo borgo, prossimo alla Basilica di Santa Croce e a due scuole elementari. Gestito da una Associazione Rionale, è un valido punto di riferimento per la popolazione della zona.

CModifica

  • Parco delle Cascine
    Detto anche più comunemente Le Cascine, con i suoi 160 ettari è il più grande parco pubblico di Firenze; ha inizio dall'attuale piazza Vittorio Veneto per arrivare fino sotto al ponte all'Indiano delimitato naturalmente dal fiume Arno dal torrente Mugnone e dal canale Macinante. Frequentatissimo luogo di sport conta numerose strutture sportive tra le quali campi da tennis, campi da calcio, un velodromo, il tiro a segno, il tiro con l'arco, piscine e 2 ippodromi. Oltre che a locali e discoteche, ospita il monumento al principe indiano Rajaram Chuttraputti, la statua in bronzo del Re Vittorio Emanuele II a cavallo, la Piramide delle Cascine, l'anfiteatro e la Scuola militare aeronautica "Giulio Douhet".

FModifica

GModifica

IModifica

  • Giardino dell'Iris
    È un'area verde al quale si accede dal lato est di piazzale Michelangelo a Firenze. È aperto al pubblico solo nel mese di maggio, quando gli iris del concorso internazionale annualmente organizzato sono in fiore.

OModifica

  • Giardino dell'Orticultura
    È situato in via Bolognese, nella parte nord di Firenze, che ha ospitato esposizioni nazionali e mostre prestigiose. Oltre alla Loggetta Bondi, nel giardino troviamo anche una serra in ferro e vetro di grandi dimensioni che non aveva precedenti in Italia quando fu costruita; dal giardino si accede anche al giardino degli orti del Parnaso all'interno del quale è stato ricavato il giardino dei Giusti

QModifica

RModifica

  • Giardino delle Rose
    Il giardino delle Rose a Firenze è un grazioso parco nella zona di Oltrarno sottostante al piazzale Michelangelo verso ovest, in viale Giuseppe Poggi.

SModifica

TModifica

  • Giardino Torrigiani
    Si tratta di un grande parco all'interno delle mura fiorentine, in stato di conservazione ottimale e costituisce un esempio tipico dello stile romantico che contrassegnò i giardini all'inizio dell'Ottocento. Al suo interno vi troviamo tra le varie cose anche la grotta di Merlino, il gymnasium, e il torrino.

VModifica

  • Giardino di Palazzo Gianni-Lucchesini-Vegni
    è un giardino a disposizione della scuola materna statale Serristori ed è quindi aperto al pubblico solo la domenica. L'ingresso è in via di S. Niccolò 89/a.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di firenze