Apri il menu principale

Giovanni Argoli (Tagliacozzo, 1609 – ...) è stato un letterato ed erudito italiano.

BiografiaModifica

Figlio di Andrea Argoli fu un poeta in latino e in volgare, scrisse diverse opere nonché un libro di epigrammi, di poesie e di elegie e qualche idillio.

OpereModifica

BibliografiaModifica

  • Giammaria Mazzuchelli, Gli Scrittori d'Italia I, 2, Brescia 1753, pp. 1048 s.;
  • Umberto Dallari, I rotuli dei lettori legisti e artisti dello Studio bolognese dal 1384 al 1799, II, Bologna 1889, pp. 414, 418, 422, 426, 430;
  • Vincenzo Balzano, I legisti ed artisti abruzzesi lettori nello Studio di Bologna, Castel di Sangro 1892, pp. 211-224.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34563690 · ISNI (EN0000 0000 6300 2194 · SBN IT\ICCU\CFIV\039250 · LCCN (ENn88645027 · GND (DE138534292 · BNF (FRcb125054416 (data) · BAV ADV10879007 · CERL cnp01177683 · WorldCat Identities (ENn88-645027
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie