Apri il menu principale

Giovanni Fiandaca (Palermo, 6 ottobre 1947) è un giurista italiano, studioso di diritto penale e del fenomeno mafioso.

BiografiaModifica

Giovanni Fiandaca è professore ordinario di diritto penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Palermo dal 1982. Ha iniziato la sua carriera accademica presso l'Università di Catania come docente di diritto penale dell'economia e, più di recente, ha insegnato presso l'Università Kore di Enna e la Scuola di specializzazione per le professioni legali "G. Scaduto" di Palermo.

È stato componente laico prima del Consiglio Superiore della magistratura militare e successivamente (1994-1998) del Consiglio Superiore della Magistratura ordinaria.

Dal 1998 al 2001, nominato dal guardasigilli Oliviero Diliberto, è stato presidente della commissione di studio istituita dal Ministero di Grazia e Giustizia per il riordino e la riforma della legislazione in materia di criminalità organizzata. Nel 2002 ha contribuito alla nascita di un movimento cittadino, rinominato dalla stampa "dei professori", su temi della legalità e dello sviluppo e nell'ultimo triennio è stato vicepresidente dell'Associazione Italiana dei Professori di Diritto Penale. È stato componente della Commissione Pisapia per la riforma del Codice Penale (2006). Dal 2007 è direttore del Dipartimento di Studi Europei e dell'Integrazione Internazionale DEMS dell'Università degli Studi di Palermo e coordinatore scientifico di diversi progetti di ricerca finanziati dall'Unione Europea. Nel triennio 2008-2011 è stato componente del Comitato Scientifico del CSM per la formazione professionale dei magistrati.

Dal 2012 è direttore del Master in diritto e processo penale presso l'Università telematica Pegaso di Napoli. Da giugno 2013 è presidente della commissione istituita presso il Ministero della Giustizia per elaborare una proposta di interventi in tema di criminalità organizzata.

È autore insieme a Enzo Musco di un manuale di diritto penale in quattro volumi e di lavori monografici su diversi argomenti del diritto penale. Da più di vent'anni coordina la parte penale della rivista Foro Italiano e collabora con diverse testate giornalistiche nazionali.

Fra i suoi ultimi scritti, La mafia non ha vinto. Il labirinto della Trattativa. (con S. Lupo, Ed. Laterza, 2014), nel quale analizza con sguardo critico l'impostazione giuridica del processo relativo alla cosiddetta trattativa Stato-mafia.

Nell'aprile 2014, si candida nella circoscrizione Sicilia-Sardegna alle elezioni europee del 25 maggio per il Partito Democratico. Risulta il primo dei non eletti per la circoscrizione Italia insulare con 76.409 preferenze.

OpereModifica

Saggi e monografieModifica

1. FIANDACA G. (2009). Punire Mediare Riconciliare, a cura di G. Fiandaca, C. Visconti, Giappichelli editore-Torino

2. FIANDACA G. (2008). Il diritto penale giurisprudenziale tra orientamenti e disorientamenti. (pp. 1-59) NAPOLI: ESI (ITALY).

3. FIANDACA G., MUSCO E. (2007). Diritto penale. Parte generale. Quinta Edizione. Zanichelli, Bologna.

4. FIANDACA G., MUSCO E. (2007). Diritto penale. Parte speciale. Volume 1. Quarta Edizione. Zanichelli, Bologna

5. FIANDACA G. (2006). Diritto penale, parte speciale. Delitti contro la persona. Bologna Zanichelli (pp. 1-352).

6. FIANDACA G., MUSCO E. (2005). Diritto penale. Parte speciale. Volume 2. Tomo II. (Delitti contro il patrimonio) Quarta Edizione. Zanichelli, Bologna

7. FIANDACA G.- DI CHIARA (2003). Una introduzione al sistema penale. Per una lettura costituzionalmente orientata. (pp. 1-ss). NAPOLI: jovene (ITALY).

8. FIANDACA G. (2002). Il diritto penale fra legge e giudice. (pp. 1-159). PADOVA: Cedam (ITALY)

OpereModifica

1. 2007 - FIANDACA G. (2007). Considerazioni intorno a bioetica e diritto penale, tra laicità e "post-secolarismo". RIVISTA

ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE. vol. 2-3, pp. 546-562 ISSN 0557-1391 (WC · ACNP).

2. 2007 - FIANDACA G. (2007). I crimini internazionali tra punizione, riconciliazione e ricostruzione. CRIMINALIA. pp. 1-16.

3. FIANDACA G. (2007). Legalità penale e democrazia. QUADERNI FIORENTINI PER LA STORIA DEL PENSIERO GIURIDICO MODERNO. pp. 1247-1277 ISSN 0392-1867 (WC · ACNP)

4. FIANDACA G. (2007). Spunti di riflessione su diritti umani e diritto penale nell'orizzonte sovranazionale. DIRITTI UMANI E DIRITTO INTERNAZIONALE. vol. 1, pp. 1-20 ISSN 1971-7105 (WC · ACNP).

5. FIANDACA G. (2006). Nuovi scenari nel rapporto tra mafia e politica?. QUESTIONE GIUSTIZIA. pp. 395-X ISSN 1720-4518 (WC · ACNP)

6. FIANDACA G. (2006). L'imputabilità nella interazione tra epistemologia scientifica ed epistemologia giudiziaria. LA LEGISLAZIONE PENALE. vol. 1, pp. 257-263 ISSN 0393-134X (WC · ACNP)

7. FIANDACA G. (2006). Sul contributo della scienza penalistica alla costruzione di un diritto penale europeo. NUOVE AUTONOMIE. vol. 9, pp. 30-45 ISSN 1122-228X (WC · ACNP)

8. FIANDACA G. (2006). Riflessioni problematiche tra causalità e imputazione obiettiva. INDICE PENALE. pp. 945-963 ISSN 0019-7084 (WC · ACNP)

9. FIANDACA G., VISCONTI C. (2006). Il patto di scambio politico-mafioso al vaglio delle sezioni unite. FORO ITALIANO. pp. 86-X ISSN 0015-783X (WC · ACNP) parte II.

10. FIANDACA G. (2005). Diritto penale giurisprudenziale e ruolo della Cassazione. CASSAZIONE PENALE. pp. 1722-ss ISSN 1125-856X (WC · ACNP)

11. FIANDACA G. (2005). Scelte di tutela in tema di fecondazione assistita e democrazia laica. LA LEGISLAZIONE PENALE. pp. 339-344 ISSN 0393-134X (WC · ACNP)

12. FIANDACA G. (2003). La tormentosa vicenda giurisprudenziale del concorso esterno. LA LEGISLAZIONE PENALE. pp. 691-697 ISSN 0393-134X (WC · ACNP)

13. FIANDACA G. (2003). Nota a Cass., sez. un., 30-10-2002, Carnevale. FORO ITALIANO. pp. 453-ss ISSN 0015-783X (WC · ACNP). parte seconda.

14. FIANDACA G. (2003). In tema di omicidio e lesioni personali colpose. FORO ITALIANO. vol. 3, pp. 151-153 ISSN 0015-783X (WC · ACNP). OSSERVAZIONI A TRIB. VENEZIA 2 NOVEMBRE 2001.

1. FIANDACA G. (2010) Il concorso “esterno” tra sociologia e diritto penale in “Scenari di mafia” a cura di G. Fiandaca e C. Visconti, Giappichelli Editore-Torino

1. FIANDACA G. (2008). Diritto penale, tipi di morale e tipi di democrazia. In: FIANDACA G. - FRANCOLINI G. Sulla legittimazione del diritto penale tra Harm principle e teoria del bene giuridico. (pp. 155-165). TORINO: Giappichelli (ITALY).

2. FIANDACA G. (2007). Cenni storici sui penalisti professori. In: A CURA DI G. PURPURA. La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo. Origini, vicende ad attuale assetto. (pp. 211-215). PALERMO: Kalòs (ITALY).

3. FIANDACA G. (2007). Riflessioni intorno ad alcuni punti problematici della teoria finalistica dell'azione. In: MOCCIA S. Significato e prospettive del finalismo nell'esperienza giuspenalistica. (pp. 237-250). NAPOLI: (ITALY).

4. FIANDACA G. (2006). Scopi della pena tra comminazione edittale e commisurazione giudiziale. In: VASSALLI. Diritto penale e giustizia costituzionale. (pp. 131-145).

5. FIANDACA G. (2006). Diritto penale del nemico. Una teorizzazione da evitare, una realtà da non rimuovere. In: ASSOCIAZIONE FRANCO BRICOLA. Dal delitto politico al diritto penale del nemico.

6. FIANDACA G., TESAURO A. (2005). Le disposizioni sostanziali: linee. In: DI CHIARA G. Il processo penale tra politiche della sicurezza e nuovi garantismi. (pp. 117-126).

7. FIANDACA G. (2004). Orientamenti della Cassazione in tema di partecipazione e concorso nell'associazione criminale. In: MICHELE BARILLARO. Criminalità organizzata e sfruttamento delle risorse territoriali. (pp. 39-50). MILANO: Giuffrè (ITALY).

8. FIANDACA G. (2004). Scienze e diritto. Il giudice di fronte alle controversie tecnico-scientifiche. Il diritto e il processo penale. In: S. COSTANTINO - C. RINALDI. Pensare la complessità. Itinerari interdisciplinari. (pp. 178-188). PALERMO: SIGMA (ITALY).

10. FIANDACA G. (2004). I reati associativi nella recente evoluzione legislativa. In: MELILLO G., SPATARO A.,VIGNA P.L. Il coordinamento delle indagini di criminalitò organizzata e terrorismo. (pp. x-ss) MILANO: Giuffrè (ITALY).

ALTRO

1.FIANDACA G. (2008). Il diritto penale giurisprudenziale tra orientamenti e disorientamenti. Lezione magistrale. (pp. 1-64).

2.FIANDACA G. (2006). voce Dolo (Diritto penale) in Dizionario di Diritto pubblico, diretto da Sabino Cassese. (pp. 2034-2043).

Vita privataModifica

A seguito di un doloroso evento familiare[1], ha istituito nel 2006 una fondazione con l'obiettivo di potenziare e migliorare la rete di emergenza e di primo soccorso della Regione Siciliana. Lo scopo della Fondazione è quello di migliorare la cura del paziente e ridurre la mortalità per rischio clinico, attraverso il training, la ricerca e lo sviluppo di innovativi modelli di formazione. La Fondazione, si prefigge, inoltre, come fondamentali obiettivi quello di promuovere un costante miglioramento della rete di prima emergenza siciliana attraverso la preparazione di medici ed infermieri nell'ambito della chirurgia e della medicina di urgenza.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49252441 · ISNI (EN0000 0000 8127 365X · SBN IT\ICCU\CFIV\011051 · LCCN (ENn79044608 · GND (DE1052548458 · BNF (FRcb120918869 (data) · WorldCat Identities (ENn79-044608