Giovinezza (film 1933)

film del 1933 diretto da Carl Froelich
Giovinezza
Titolo originaleReifende Jugend
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno1933
Durata115 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generedrammatico
RegiaCarl Froelich
SoggettoMax Dreyer (lavoro teatrale)
SceneggiaturaRobert A. Stemmle, Walter Supper
ProduttoreCarl Froelich
Casa di produzioneCarl Froelich-Film GmbH
FotografiaReimar Kuntze
MontaggioGustav Lohse
MusicheWalter Gronostay
ScenografiaKarl Machus, Otto Moldenhauer, Franz Schroedter
CostumiElise Bollenhagen, Edwin Stempel
TruccoMax Patyna
Interpreti e personaggi

Giovinezza (Reifende Jugend ) è un film del 1933 prodotto e diretto da Carl Froelich. La sceneggiatura si basa sul lavoro teatrale Reifeprüfung di Max Dreyer[1].

TramaModifica

Tre studentesse, pur volendo proseguire gli studi ed ottenere il diploma di scuola superiore, sono costrette a lasciare la loro piccola città per andare a studiare al ginnasio di Stralsund. La scuola, che si trova in un vecchio monastero cistercense, è diretta dal professor Brodersen, convinto assertore dell'idea che l'istruzione superiore vada riservata ai maschi. Ciò nonostante, è disposto a dare una possibilità alle tre ragazze che si integrano ben presto, trovando negli studenti maschi dei buoni compagni.

ProduzioneModifica

Il film - che fu prodotto da Carl Froelich per la sua compagnia, la berlinese Carl Froelich-Film GmbH - venne girato nel luglio 1933 in Pomerania, a Stralsund, sul Mar Baltico[1].

DistribuzioneModifica

Il film - distribuito dall'Europa-Filmverleih AG - fu presentato in prima a Stralsund il 22 settembre 1933[1].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema