Governo Ansip III

Andrus Ansipi kolmas valitsus
Eesti valitsus, 2011.jpg
Governo Ansip III, il 46º governo dell'Estonia (2011)
StatoEstonia Estonia
LegislaturaVII
Giuramento5 aprile 2011
Governo successivo26 marzo 2014
Left arrow.svg Governo Ansip II Governo Rõivas I Right arrow.svg

Il Governo Ansip III (in estone: Andrus Ansipi kolmas valitsus) è stato il terzo governo dell'Estonia presieduto dal liberale Andrus Ansip. Il governo Ansip III è stato in carica dal 5 aprile 2011 al 26 marzo 2014. Si è formato a seguito delle elezioni parlamentari del 2011, per la dodicesima legislatura del Parlamento estone o Riigikogu.

Si tratta del 46º governo della Repubblica dell'Estonia, dalla sua dichiarazione di indipendenza, avvenuta nel 1918.

La sede del Governo dell'Estonia è Casa Stenbock, palazzo sulla collina di Toompea.

CoalizioneModifica

Il governo era formato da una coalizione di centro-destra tra Partito Riformatore Estone di Ansip e il partito Unione Patria e Res Publica, che uniti disponevano della maggioranza di 56 deputati su 101 al Riigikogu.

MinistriModifica

La composizione ministeriale era formata come segue:

Funzioni Titolare Partito
Primo Ministro - Peaminister Andrus Ansip ER
Ministro dell'Educazione e della Ricerca Jaak Aaviksoo IRL
Ministro della Giustizia Kristen Michal (fino al 10 dicembre 2012)
Hanno Pevkur
ER
Ministro della Difesa Mart Laar (fino al 6 maggio 2012)
Urmas Reinsalu (dal 14 maggio 2012)
IRL
Ministro dell'Ambiente Keit Pentus ER
Ministro della Cultura Rein Lang (fino al 4 dicembre 2013)
Urve Tiidus
ER
Ministro degli Affari Economici e delle Comunicazioni Juhan Parts IRL
Ministro dell'Agricoltura Helir-Valdor Seeder IRL
Ministro delle Finanze Jürgen Ligi ER
Ministro degli Affari Regionali e Contee Siim-Valmar Kiisler IRL
Ministro dell'Interno Ken-Marti Vaher IRL
Ministro degli Affari Sociali Hanno Pevkur (fino all'11 dicembre 2012)
Taavi Rõivas
ER
Ministro degli Esteri Urmas Paet ER

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica