Governo Orešković

Governo Orešković
TihomirOreskovic.jpg
StatoCroazia Croazia
Capo del governoTihomir Orešković
(Indipendente)
CoalizioneUnione Democratica Croata, Ponte delle Liste Indipendenti
Giuramento22 gennaio 2016
Dimissioni19 ottobre 2016
Left arrow.svg Governo Milanović Governo Plenković Right arrow.svg

Il Governo Orešković è il cabinetto di governo della Croazia guidato da Tihomir Orešković, in carica dal 22 gennaio al 19 ottobre 2016. È stato il 13º governo della Croazia dall'indipendenza, ed è stato formato a seguito delle elezioni parlamentari in Croazia del 2015. Il negoziato che ha condotto alla formazione del governo è stato il più lungo nella storia della Croazia, con un totale 76 giorni.

Il governo Orešković, anche noto come il Tim's Team, è stato il primo governo croato ad essere guidato da un primo ministro indipendente. I membri del governo provengono da due partiti: l'Unione Democratica Croata e il Ponte delle Liste Indipendenti.[1]

A soli sei giorni dall'avvio del suo mandato, il Ministro per i Veterani Mijo Crnoja si è dimesso il 28 gennaio 2016, per una controversia relativa alla sua residenza ufficiale e a svariate altre questioni, diventando così il ministro dalla più corta tenuta al governo della storia della Croazia.[2] Dopo le sue dimissioni, il suo posto è stato assunto ad interim dalla ex vice ministro per i Veterani nel governo di Zoran Milanović, la socialdemocratica Vesna Nađ, creando una situazione per cui un membro del partito di centrosinistra all'opposizione è parte di un governo di centrodestra.[3] Quasi due mesi dopo le dimissioni di Crnoja, Il Parlamento ha confermato Tomo Medved (HDZ) come nuovo Ministro per i Veterani (il 21 marzo 2016).

Dopo appena cinque mesi in carica il governo Orešković è stata sfiduciata il 16 giugno 2016 con la maggioranza dei voti, 126 deputati su 151. Si è stato iscritto come il più breve governo croato, e il primo sfiduciato in Parlamento.[4] In seguito allo scioglimento del Parlamento le nuove elezioni si sono tenute l'11 settembre 2016.

ComposizioneModifica

Ripartizione partitica dei ministri del governo:

Unione Democratica Croata (HDZ)
13
Ponte delle Liste Indipendenti (MOST)
6
Indipendenti
5
Partito Socialdemocratico di Croazia (SDP)
1

Lista dei ministriModifica

Portafoglio Ministro Inizio mandato Partito
Primo ministro - Presidente del Governo
Primo ministro - Presidente del Governo Tihomir Orešković 22 gennaio 2016 Indipendente
Vice Primi ministri
Primo Vice Primo ministro Tomislav Karamarko 22 gennaio 2016 HDZ
Vice Primo ministro Božo Petrov 22 gennaio 2016 MOST
Ministri
Ministro degli Affari Esteri ed Europei Miro Kovač 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro delle Politiche Sociali e della Gioventù Bernardica Juretić 22 gennaio 2016 Indipendente
Ministro dello Sviluppo Regionale e dei Fondi dell'UE Tomislav Tolušić 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro dell'Interno Vlaho Orepić 22 gennaio 2016 MOST
Ministro delle Finanze Zdravko Marić 22 gennaio 2016 Indipendente
Ministro della Difesa Josip Buljević 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro della Salute Dario Nakić 22 gennaio 2016 Indipendente
Ministro della Giustizia Ante Šprlje 22 gennaio 2016 MOST
Ministro dell'Amministrazione Pubblica Dubravka Jurlina Alibegović 22 gennaio 2016 Indipendente
Ministro dell'Economia Tomislav Panenić 22 gennaio 2016 MOST
Ministro dell'Imprenditoria e dell'Artigianato Darko Horvat 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro del Lavoro e del Sistema Pensionistico Nada Šikić 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro degli Affari Marittimi, dei Trasporti e delle Infrastrutture Oleg Butković 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro delle Scienze, dell'Istruzione e dello Sport Predrag Šustar 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro dell'Agricoltura Davor Romić 22 gennaio 2016 MOST
Ministro del Turismo Anton Kliman 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro dell'Ambiente e della Protezione della Natura Slaven Dobrović 22 gennaio 2016 MOST
Ministro dell'Edilizia e della Pianificazione Territoriale Lovro Kuščević 22 gennaio 2016 HDZ
Ministro per gli Affari dei Veterani Mijo Crnoja 22 gennaio 2016 HDZ
Vesna Nađ (vice ministro) ministro ad interim 28 gennaio 2016 SDP
Tomo Medved 21 marzo 2016 HDZ
Ministro della Cultura Zlatko Hasanbegović 22 gennaio 2016 HDZ

Ex membri del governoModifica

Ministro Partito Portafoglio Periodo Giorni  di governo
Mijo Crnoja HDZ Ministro per gli Affari dei Veterani 22  – 28 gennaio 2016[2] 6

NoteModifica

  1. ^ (HR) Orešković predstavio novu Vladu: 'Ovo je Tim's team! Zdravi miks starih i novih', su RTL (vijesti.rtl.hr), 21 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2016.
  2. ^ a b (HR) CRNOJA VIŠE NIJE MINISTAR 'Podnio sam ostavku, ne želim biti uteg Vladi' PREMIJER 'Ovo je prebitan resor, naći ćemo novog čovjeka uskoro', su Jutarnji list, 28 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2016.
  3. ^ (HR) Ministarstvo branitelja sada je u rukama Vesne Nađ iz SDP-a, su 24 SATA, 28 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2016.
  4. ^ Croazia, cade il governo: sfiduciato il premier Oreskovic, su Il Messaggero, 16 giugno 2016. URL consultato il 4 ottobre 2016.

Collegamenti esterniModifica