Grigory Spiridov

Grigory Spiridov
Адмирал Григорий Андреевич Спиридов.jpg
NascitaVyborg, 19 aprile 1713
MorteMosca, 1790
Dati militari
Paese servitoRussia
Forza armataMarina
Anni di servizio1723 - 1774
Gradoammiraglio
Guerre
Battaglie
Altre cariche
voci di militari presenti su Wikipedia

Grigory Spiridov (Vyborg, 19 aprile 1713Mosca, 1790) è stato un ammiraglio russo.

BiografiaModifica

Grigori Andreïevitch Spiridov iniziò la sua carriera nella Marina Imperiale russa nel 1723. Promosso ufficiale nel 1733, ebbe il comando di numerose navi della flotta del Mar Baltico. Nel corso della guerra dei sette anni fu responsabile dello sbarco di 2000 uomini nel corso della messa sotto assedio della fortezza di Kołobrzeg in Polonia da parte del conte Pëtr Aleksandrovič Rumjancev-Zadunajskij.

Nel 1762, promosso ammiraglio, gli fu affidato il comando del porto di Revel poi, nel 1766, di quello di Kronstadt.

 
Марка СССР, 1987 г.

Nel corso della guerra russo-turca del 1768-1774, Grigori Andreïevitch Spiridov comandò una squadra della Flotta del mar Baltico, inviata in missione nel Mediterraneo allo scopo di sostenere il Greci contro i Turchi nel corso dell'estate 1769.

All'inizio del 1770 egli comandò le truppe da sbarco incaricate di occupare Mistra, Kyparissia (già Arcadia) e Navarino (Pylos).

Il 5 luglio 1770 una squadra sotto il solo comando del conte Alexeï Orlov, con Grigori Andreïevitch Spiridov in avanguardia, attaccò la flotta turca nello stretto di Chio e costrinse i turchi a rifugiarsi nella baia di Çeşme. Nella notte la squadra imperiale russa, al comando di Grigori Andreïevitch Spidirov e di Samuel Greig attaccò la flotta turca e in una battaglia durata fino al 7 luglio, la distrusse.

Questa vittoria navale consentì alla Russia di stabilire la sua supremazia nel mare Egeo. Dal 1771 al 1773 Grigori Andreïevitch Spiridov assicurò il comando di questa regione.

Al momento delle sue dimissioni dalla marina russa, nel 1774, Grigori Andreïevitch Spiridov provò risentimento nei confronti di Alexeï Orlov, al quale vennero attribuite tutte le sue vittorie.

RiconoscimentiModifica

Inoltre una fregata blindata porta il nome dell'ammiraglio Grigori Andreïevitch Spiridov.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN63890157 · ISNI (EN0000 0000 4975 3899 · LCCN (ENnr94022090 · WorldCat Identities (ENlccn-nr94022090
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie