Apri il menu principale

Groovy Times

singolo dei The Clash del 1979
Groovy Times
ArtistaThe Clash
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1979
Durata3:28
GenerePunk rock
EtichettaEpic AE7 1178
The Clash - cronologia
Singolo precedente
(1979)
Singolo successivo
(1979)

Groovy Times è un singolo dei Clash, contenuto nel loro E.P. The Cost of Living. Fu pubblicato in Australia dalla Epic Records (AE7 1178) come singolo promozionale nel 1979.

Il branoModifica

La canzone stata originariamente registrata come Groovy Times Are Here Again durante le registrazioni per Give 'Em Enough Rope[1]. Questo demo non è mai stato pubblicato su uno dei loro album in studio, ma può essere trovato su molti bootleg del gruppo. Non è mai stata eseguita dal vivo.

Il testo del brano si concentra sui temi del degrado urbano, dei disordini civili, l'alienazione, la monotonia e l'oppressione. Secondo l'autore, Joe Strummer, l'ispirazione per il testo venne fuori dal suo disgusto per la costruzione di recinzioni nei belvedere calcistici britannici, costruiti per tenere a bada i tifosi in risposta al teppismo negli stadi.

La musica fu prevalentemente scritta da Mick Jones e presenta parti eseguite con l'armonica a bocca suonate da lui stesso ma accreditate a "Bob Jones", pseudonimo che sembra riferirsi al cantautore americano Bob Dylan.

Groovy Times fu poi ripubblicato in CD su: Clash on Broadway, Singles Box, The Singles, Super Black Market Clash, The Essential Clash.

TracceModifica

  • Lato A
  1. Groovy Times (Strummer/Jones)
  • Lato B
  1. Gates of the West (Strummer/Jones)

ClassificheModifica

Classifica Posizione
Official Singles Chart 107[senza fonte]

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Federico Vacalebre, Clash, Gammalibri, 1983.

BibliografiaModifica

  • The Complete Clash, Topping Kieth, Reynolds & Hern LTD, 2003.
  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk