Apri il menu principale
Gruppo Fini S.p.A.
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariasocietà per azioni
Fondazione1912 a Modena
Sede principaleModena
SettoreAlimentare
Prodottipasta fresca ripiena, conserve vegetali, confetture
Slogan«non solo buono»
Sito web

Il Gruppo Fini S.p.A. è un'azienda alimentare italiana con sede a Modena, specializzata nella produzione di pasta fresca ripiena a marchio Fini, nonché conserve vegetali, passate di pomodoro e confetture a marchio Le Conserve della Nonna.

Storia[1][2]Modifica

Il marchio Fini fu fondato a Modena nel 1912 da Telesforo Fini. Le attività si estesero poi alla ristorazione, al settore alberghiero e infine all'azienda produttiva vera e propria, specializzata in pasta ripiena (tra cui i tortellini modenesi), piatti pronti rapidi e pasta fresca come tagliatelle, tagliolini e garganelli, e nella produzione di aceto balsamico.

Nel 1993 la multinazionale dell'alimentare Kraft ha incorporato Fini, oltre a Negroni e Simmenthal, società controllate per altrettanti marchi alimentari italiani. È stato infatti firmato l'atto di fusione con cui la Kraft general foods (parte alimentare della statunitense Philip Morris) riorganizza la propria struttura di gruppo incorporando nell'ordine la Pietro Negroni srl, la Simmenthal S.p.A. e la Comm. Telesforo Fini srl. Quest'ultima, dopo aver inglobato tutte le società interessate alla fusione, al termine dell'operazione assumerà il nome Kraft general foods srl. L'atto di riassetto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e registrato presso i Tribunali di Monza, Cremona e Milano, dove avevano sede le quattro società. La Negroni aveva un capitale sociale di 16 miliardi, Fini ne aveva 10, Kraft 4 miliardi e Simmenthal 15,5 miliardi. Dall'operazione, che ha comportato un importante aumento di capitale, è nata una nuova società a responsabilità limitata con 198,1 miliardi di capitale sociale e sede a Monza.[3] (i dati dei capitali sociali si riferiscono a valori in lire vista la data dell'articolo, precedente all'entrata in vigore dell'euro).

La famiglia Fini controlla ancora direttamente il Gruppo Real Fini Modena, proprietario di tre hotel di lusso (Hotel Real Fini, La Baia del Re, San Francesco), della Premiata Salumeria Telesforo Fini, de La Dispensa di Giuditta (entrambi in corso Canalchiaro) e del ristorante omonimo.

Dal 2016 il Gruppo Fini S.p.A. è una società a socio unico, al cento per cento di proprietà del fondo italiano Paladin Capital Partners che fa capo all'imprenditore Giovanni Cagnoli.

Il secondo marchio del Gruppo Fini è Le Conserve della Nonna, azienda di Modena produttrice di conserve vegetali, passate e sughi di pomodoro, confetture e altri prodotti alimentari. Fondata nel 1973 a Ravarino, in provincia di Modena, essa è stata la prima azienda italiana a realizzare le conserve di pomodoro confezionate in vaso di vetro[senza fonte]. Nel 1980 l'azienda inizia la produzione dei sughi e dal 1995 la produzione di confetture, marmellate, verdure e legumi.

Rientra tra le controllate Fini anche il marchio La Focacceria della Nonna, specializzata nei prodotti da forno.

NoteModifica

  1. ^ La nostra storia, su nonsolobuono.it. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  2. ^ Fini Modena: la storia dell'azienda, su mondodelgusto.it. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  3. ^ Articolo su acquisizione di Fini da parte di Kraft, su archiviostorico.corriere.it.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina